Politica

San Massimo di Penne, ultimatum di Pettinari all’assessore Verì: “L’Ospedale deve tornare l’eccellenza che era”

Pescara. Una visita ispettiva del M5S presso il San Massimo di Penne questa mattina ha evidenziato una carenza di personale nel reparto Radiologia e una carenza di posti letto nei reparti, recentemente accorpati, di Geriatria e Medicina. A rilevarlo il Vice Presidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari “Questa struttura serve un comprensorio di circa 60mila utenti. E’ indispensabile per il territorio ecco perché chiediamo al Presidente Marsilio e all’Assessore Verì di riconvertire il San Massimo ad Ospedale di base con sede di Pronto Soccorso. Purtroppo – continua il 5 stelle – a causa delle scelte sbagliate del centro destra e del centro sinistra l’ospedale risulta depotenziato e declassato. La fusione dei reparti di medicina e geriatria, per esempio, ricade sulle prestazioni del reparto di chirurgia. Infatti molti dei pazienti che non trovano posto nel primo vengono dirottati nel secondo, creando non pochi disagi al servizio. Una situazione insostenibile che va a gravare sul personale costretto a fare miracoli in assenza di strutture adeguante.
Grazie ad una deroga governativa – spiega Pettinari – la Regione Abruzzo ha il potere, e direi il dovere, di ripristinare i servizi nell’Ospedale di Penne. In campagna elettorale hanno detto tante parole agli abruzzesi, adesso devono fare i fatti. Il momento delle parole per chi governa questa regione è finito. Entro 2 mesi deve essere attuato quanto serve a far tornare l’Ospedale di Penne la struttura eccellente che era prima del riordino disastroso effettuato dall’Assessore Paolucci”. Conclude.

Related posts

Chieti, Fratelli d’Italia: “Il cambiamento che non ci si aspettava”

redazione

Anversa presenta il calendario della Madonna

admin

Deposito Gpl porto di Ortona, Torto: “Rispettata la volontà dei cittadini”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy