Politica

Pescara, Fratelli d’Italia: “Masci? La migliore scelta”

Pescara. Dal coordinamento Regionale, passando per il Provinciale e arrivando a quello Cittadino, Fratelli d’Italia non ha dubbi: Carlo Masci è l’uomo giusto per restituire dignità a Pescara.
Il 26 maggio il capoluogo adriatico sarà chiamato a una nuova tornata elettorale ed è unanime il giudizio sul candidato sindaco: “Fratelli d’Italia lavora e ha sempre lavorato per l’unità del centrodestra riconoscendo in questa unità il valore aggiunto per permettere la vittoria delle comunali – ha detto il coordinatore Regionale Etel Sigismondi -. Faremo squadra con la candidatura di Carlo Masci al quale va riconosciuto un attaccamento viscerale alla città e un impegno politico sempre puntuale e propositivo. Insieme al candidato sindaco lavoreremo per la definizione del programma della coalizione, un programma al quale FDI intende partecipare in maniera determinante con la proposta di diversi punti condivisi con i cittadini; oltre al programma stiamo lavorando sulle liste affinché si possa offrire alla città la classe dirigente che merita”.
“Persona seria e onesta – ha sottolineato il coordinatore provinciale Stefano Cardelli – che incarna i valori che devono essere imprescindibili per chi fa politica. Persona che ama la città e che ha lavorato sempre per migliorarla e per conferirle lustro, comprende che il turismo e il commercio sono linfa vitale per il nostro territorio che ha bisogno di obiettivi certi per il rilancio della città. E con lui tutto questo è possibile”.
E gli obiettivi per rilanciare Pescara saranno vagliati insieme alla cittadinanza: “Fratelli d’Italia Pescara ha lanciato nei giorni scorsi l’iniziativa dei gazebo per la Città proprio per andare a recuperare il rapporto con la gente, ascoltarla e capire le priorità, per poi analizzarle e inserirle nel programma”.
Soddisfazione anche per il coordinatore cittadino FDI Roberto Carota: “Il centro destra ha dimostrato di avere capacità di sintesi e discernimento nell’individuare tra diversi profili disponibili la persona di Carlo Masci. Carlo oltre ad aver dimostrato da sempre un grande attaccamento al territorio è innamorato della nostra splendida città e sono certo che riuscirà a guidare il centro destra prima a vincere le elezioni e poi a risollevare Pescara dopo cinque anni di buio pesto dell’amministrazione di centrosinistra”. E prosegue: “Fratelli d’Italia sta già da tempo lavorando a una lista forte e al programma su alcune tematiche che riteniamo fondamentali per lo sviluppo economico, turistico e sopratutto sulla sicurezza e decoro della nostra città. Con Carlo Masci Sindaco del centro destra e Fratelli d’Italia più forte nel centro destra, Pescara avrà un futuro migliore”.
In sintonia anche il Gruppo consiliare di FDI in Comune: “Masci rappresenta il giusto equilibrio tra le forze politiche all’interno della coalizione di centrodestra. Lo sosterremo per far tornare grande la nostra città e il nostro contributo sarà sempre dettato dalla volontà di fare il bene di Pescara. Fratelli d’Italia, a tal proposito, non accetterà la presenza nella coalizione di quanti hanno governato nell’amministrazione di centrosinistra avallando scelte inammissibili come il mercatino etnico, lo stadio così come pensato o l’area di risulta. Come gruppo consiliare più numeroso chiediamo l’apertura immediata di un tavolo dove discuteremo insieme di un programma condiviso e chiaro”.

Related posts

Turismo, il Cuore d’Italia si presenta a Praga e Monaco

admin

Giovedì unico ed eventi in corso a Pescara

admin

Fibromialgia, Blasioli (Pd) su approvazione risoluzione

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy