Cronaca

La Polizia arresta cittadino albanese espulso nel 2013 arbitrariamente reintrodottosi sul territorio italiano

Pescara. In data 03 aprile 2019, personale della Polizia Ferroviaria identificava presso questo scalo cittadino, H.A. 49enne albanese che da accertamenti è risultato colpito da provvedimento di espulsione dal territorio Italiano emesso nel 2013. Il cittadino albanese è stato quindi accompagnato presso gli Uffici della Questura per essere compiutamente identificato e tratto in arresto per il reato di cui all’art. 13 c. 13/Bis del d.lgs.vo n 286/1998, perché reintrodottosi arbitrariamente sul territorio Italiano.

Related posts

Francavilla, banda della ferrovia: preso il quarto malvivente

redazione

Guardia di Finanza Popoli: sequestro di immobile adibito a frantoio sociale

redazione

Francavilla, perseguita la sua ex: obbligo di dimora e prescrizione di rimanere in casa nelle ore notturne

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy