Cronaca

Vincenzo Serraiocco su vicenda Le Naiadi e fallimento del progetto ‘Sport gestione impianti’

Pescara. “Mi trovo a ribadire ancora una volta, e con forza, alla luce delle ultime notizie, di non essere più ufficialmente dallo scorso gennaio nella Progetto Sport Gestione Impianti da cui mi sono dimesso da ogni incarico proprio nei primi giorni del nuovo anno. Da mesi sono fuori dalla società e nel 2019 non ho mai messo piede all’interno delle piscine Le Naiadi”. Così Vincenzo Serraiocco che intende fare definitivamente chiarezza sulla sua posizione, accostata alle ultime vicende delle Naiadi, e dopo il fallimento, decretato dal Tribunale di Pescara, della società che gestiva fino a poche ore fa l’impianto sportivo di viale Riviera Nord. “Ho appreso dalla stampa la notizia del fallimento della Progetto Sport dell’Amministratore Livio Di Bartolomeo, e ricordo che proprio per disaccordi con i soci della Progetto Sport, decisi mesi fa di lasciare e dimettermi da ogni incarico. Ricordo anche – prosegue Serraiocco – che proprio nelle ultime settimane, agli atleti della società Sport Life, che presiedo, furono negati, gli spazi acqua, con disagi per i tanti ragazzi che praticano sport d’acqua alle Naiadi. In riferimento poi al lavoro della Procura di Pescara, posso solo dire di essere fiducioso nel lavoro dei magistrati, e di essere sereno e impegnato già su progetti futuri. Sulla questione Naiadi, mi auguro che al più presto vengano aperte le buste, per dare la possibilità ad una nuova compagine societaria, che mi auguro possa essere la Sport Life, per poter avviare un discorso nuovo, e garantire un futuro sereno alla struttura. Sotto la mia gestione, voglio solo ricordare che le Naiadi hanno avuto un record di presenze e di incassi che non c’erano mai stati prima. Per gestire una struttura grande e complessa, bisogna conoscerla, e per questo spero che, grazie al lavoro della Regione, si possa riprendere un lavoro interrotto nei mesi scorsi, per il bene di uno degli impianti sportivi più importanti d’Abruzzo”.

Related posts

Tre aziende abruzzesi si aggiudicano il Premio InnovAzioni 2017

admin

San Giovanni Teatino, Giornata di controllo gratuito dell’udito al Centro Anziani

redazione

“Gramburger”, probabili affiliati a Chieti, Pescara e Vasto

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy