Cronaca

Vincenzo Serraiocco su tesserati della Sport Life che svolgeranno le attività agonistiche presso la piscina di Chieti”

Pescara. “Lo avevo annunciato nei giorni scorsi, e oggi posso dire ufficialmente che da lunedì prossimo 6 maggio, tutti i tesserati della Sport Life che da una decina di giorni sono stati costretti a interrompere le attività agonistiche per la chiusura delle Naiadi, potranno svolgere le suddette attività presso la piscina dello Stadio del Nuoto di Chieti, nei medesimi giorni e con gli stessi istruttori della Sport Life”. Lo ha detto l’amministratore della Sport Life Vincenzo Serraiocco che nei giorni scorsi aveva prospettato questa soluzione per andare incontro alle esigenze dei tesserati e degli utenti della Sport Life. “Come Sport Life – ha spiegato Serraiocco – abbiamo deciso di investire risorse ed energie umane e professionali nella piscina di Chieti, grazie anche alla collaborazione della Teate Servizi, in modo da poter permettere agli oltre 200 nostri ragazzi di poter completare la stagione agonistica. Dopo la chiusura delle Naiadi, avevamo subito pensato ad alcune soluzioni, e alla fine abbiamo optato per quella che sembra la migliore, pur sapendo che non è la stessa cosa di fare attività agonistica alle Naiadi. In prospettiva – ha concluso Serraiocco – stiamo lavorando per un nuovo impianto che dovrebbe sorgere nella zona ovest di Pescara”.

Related posts

Vasto, prorogata di 15 giorni la scadenza per la richiesta di loculi e cappelle cimiteriali

redazione

Il Comune di Fossacesia dà il via libera ai corsi per ispettori ambientali

redazione

Pescara, striscioni contro i giornalisti a Rancitelli

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy