Politica

Pescara, Pignoli: “In alcune case ATER di via Caduti per Servizio vivere è diventato impossibile”

Pescara. “In alcune abitazioni di edilizia popolare di proprietà dell’ATER in via Caduti per Servizio nel quartiere Fontanelle a Pescara è diventato impossibile vivere a causa di infiltrazioni d’acqua, muri ammuffiti e umidità. Quello che ho potuto vedere questa mattina, nel corso di un sopralluogo effettuato anche alla presenza di Nello Raspa, dell’associazione “Insieme per Fontanelle”, insieme ad alcuni residenti, è incredibile ma soprattutto inaccettabile”. Così il consigliere comunale dell’Udc Massimiliano Pignoli dopo aver effettuato un sopralluogo in alcuni appartamenti di via Caduti per Servizio, assieme alla candidata al Consiglio Comunale Patrizia Panunzio, dopo pressanti richieste arrivate da parte dei cittadini del quartiere. “Rimango basito a fronte di appartamenti ridotti in questo stato. Questo è il non abitare. Vivere in queste condizioni non è tollerabile. È anzi una vergogna. Ci sono delle abitazioni in cui è umanamente impossibile vivere. Stiamo parlando di una situazione che per alcuni è davvero insostenibile per cui già domani scriverò al Prefetto e al presidente della Regione affinché sin da subito vengano trovate delle soluzioni immediate e allo stesso tempo drastiche, affinché queste persone possano tornare a vivere in condizioni umane. Ho sempre lavorato nelle periferie e per le periferie, ma quello che ho visto oggi è una cosa, come dimostrano le foto e le immagini, davvero inimmaginabile. Qui parliamo di persone davvero non legittimate a vivere in queste condizioni per cui sarà mia premura predisporre gli organi competenti a prendere i provvedimenti del caso. Nelle case ATER in non può vivere così. Tutti sotto elezioni fanno promesse, a poi vediamo in che stato sono alcuni di questi appartamenti, per cui ora l’ATER dovrà porvi rimedio per riportare condizioni di vivere civile in queste case”.

Related posts

Pescara, Flaiano Film Festival: il programma di domani

admin

“Partigia”: reading di poesie sulla Resistenza

admin

Club per l’Unesco Chieti, prima iniziativa pubblica

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy