Cultura e eventi

Motor Bike Expo: Matteo Ciprietti nuovo pilota del team Miralux – Pos Corse

Giulianova. Matteo Ciprietti, classe 1998 di Giulianova (TE), è tra i quattro nuovi piloti del team Miralux – Pos Corse, l’unica squadra motociclistica veronese a gareggiare nel circuito CIV – Campionato Italiano Velocità. La presentazione oggi, in occasione del MotorBike Expo di Veronafiere.
Il pilota abruzzese ha già regalato grandi emozioni nel Campionato Italiano Velocità categoria Super Sport 600, è ora pronto ad affrontare il prossimo campionato con ancora più grinta e determinazione alla guida di una Kawasaki e con addosso i colori del team MIralux – Pos Corse.
Tante le novità sul nuovo Campionato Italiano Velocità con Miralux – Pos Corse che si conferma l’unica squadra motociclistica veronese a gareggiare nel circuito CIV. Tra queste, la fusione con il team RM, che consentirà a Miralux – Pos Corse di partecipare al CIV in ben 4 classi: Moto3, PreMoto3, 600 Supersport e 600 National Trophy. Un ulteriore attestato di stima per il team veronese, che negli ultimi anni ha conosciuto una costante crescita tecnica e di risultati: terzi nel campionato CIV Moto 3 del 2015 e secondo posto del 2016, con la vittoria sfumata solo nelle ultime due gare. Regista dell’operazione è ovviamente il team manager veronese e storico fondatore di Pos Corse Beppe Oliveri, che presenterà la nuova stagione assieme al direttore sportivo Emanuela Rosa e a Roberto Marcolongo, responsabile del progetto 600 e ai meccanici del box Miralux – Pos Corse.
“Siamo pronti a cominciare un campionato CIV che vogliamo correre da protagonisti – conferma il team manager Oliveri – perché possiamo contare su una squadra di piloti giovani, ma molto talentuosi e sul supporto tecnico della TM, azienda che ci fornisce i motori e con la quale il feeling è molto forte sia in pista che ai box. Saremo la squadra cui molti altri team guarderanno perché puntiamo ad andare forte in tutte le gare del CIV”.
Con lui nel team 2017 di Miralux – Pos Corse Matteo Boncinelli, il più giovane della squadra – classe 2004 – e già Campione Italiano in carica della classe MiniGp e che quest’anno farà il suo esordio in classe Premoto3 alla guida di Rmu 125 motorizzata TM. Il dodicenne di Calenzano, in provincia di Firenze, promette già di fare grandi cose. Molto atteso è anche Leonardo Taccini, campione italiano Premoto3 nel 2015 e nel 2016, che quest’anno esordirà nel CIV nella classe Moto 3 con l’obiettivo di confermarsi ad alto livello. La giovane promessa romana, infatti, ha già espresso un ottimo potenziale nei primi test in sella alla nuova TM Racing 250 4T.
Da un talento a un altro, sempre per la cilindrata 600cc: Michele Toccoli, anche lui su Kawasaki, sarà il pilota di riferimento nella categoria 600 National Trophy.
Per finire, tutto il team Miralux – Pos Corse vuole augurare un grosso in bocca al lupo a Bruno Ieraci. Il pilota TM Miralux – Pos Corse che l’anno scorso ha lottato per il tricolore 2016 con 5 podi (obiettivo sfumato solo nel finale di stagione e per colpa di un brutto infortunio in allenamento) continuerà a dimostrare il proprio talento in Spagna. Grazie a quelle ottime prestazioni, infatti, il pilota abruzzese si è guadagnato l’investitura di pilota ufficiale TM e quest’anno sarà al via del prestigioso CEV spagnolo, vero e proprio trampolino di lancio per il Mondiale.

Saranno 6 i week end di gare del CIV 2017, con i semafori che si accenderanno, ufficialmente, sabato 22 aprile all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, mentre la bandiera a scacchi si abbasserà per l’ultima volta, domenica 8 ottobre al circuito “Piero Taruffi” di Vallelunga. Di seguito il calendario completo del Campionato CIV:

Round 1-2: 22 – 23 aprile 2017, Imola.
Round 3-4: 20 – 21 maggio 2017, Misano.
Round 5-6: 1 – 2 luglio 2017, Mugello.
Round 7-8: 29 – 30 luglio 2017, Misano.
Round 9-10: 23 – 24 settembre 2017, Mugello.
Round 11-12: 7 – 8 ottobre 2017, Vallelunga.

Related posts

Chieti Calcio Femminile, mister Lello Di Camillo: “Soddisfatto dei risultati ottenuti finora”

admin

Daniela Aiuto: “L’Abruzzo cade a pezzi e i soldi tornano indietro”

admin

Ance Pescara, Marco Sciarra: arriva il si del Sindaco Alessandrini alle nuove Norme Tecniche di Attuazione

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy