Cronaca

“Diventare Genitori, quali possibilità oggi?”, tavola rotonda a Ortona

Ortona. Desiderare un bambino non sempre è sufficiente per diventare genitori. In Italia le coppie che hanno problemi nel concepire un figlio sono in aumento e sempre più prendono in considerazione strade alternative. Ci sono coppie che decidono di ricorrere alla fecondazione medicalmente assistita, altre coppie scelgono l’affido familiare o l’adozione nazionale e internazionale. Percorsi diversi nelle loro modalità ma simili tra loro in quanto mettono la coppia a dura prova, emotivamente e fisicamente, e il primo passo per avvicinarsi a tali percorsi è quello di poter avere adeguate e complete informazioni circa le loro caratteristiche e modalità. Con questo intento l’Associazione Ernesto Onlus, ente accreditato all’adozione internazionale, organizza la Tavola Rotonda “Diventare Genitori” che si terrà venerdì 24 maggio 2019 alle ore 17.00 presso la Sala Eden di Ortona. Un momento di sensibilizzazione e informazione con gli esperti sulle possibilità alternative al concepimento naturale per coloro che desiderano diventare genitori. L’evento, patrocinato dal Comune di Ortona, è a ingresso libero e vedrà la partecipazione del dott. G.M. Tiboni, direttore U.O. Procreazione Medicalmente Assistita di Ortona, dott. F. Silvestri, presidente Associazione Affidati Chieti, la dott.ssa E. Bolognese, assistente sociale equipe provinciale Adozione Nazionale, il dott. Luca Cappella, avvocato Associazione Ernesto Adozioni Internazionali, i quali saranno a disposizione per rispondere a domande, dubbi e curiosità. Per info: avv.to Luca Cappella 348.5946425, dott.ssa Ida Digennaro 333.2993883; email: ernesto.chieti@gmail.com.

Related posts

Pescara, un uomo molesto controllato dalla Polizia vicino ad un supermercato: deve scontare la pena di tre anni e sette mesi

redazione

Pescara, due arresti per spaccio di sostanze stupefacenti ed evasione ed una denuncia per ricettazione

redazione

Pescara, Danelli (Confcommercio) e Padovano (Sib) su palatenda all’area ex Cofa

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy