Cronaca

Rapinano 89enne a Cupello. I Carabinieri arrestano in flagranza di reato i due complici

Cupello. I militari della Compagnia di Vasto, nel corso del pomeriggio di ieri, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria,hanno trattoin arrestoin flagranzadi reato,quale misura precautelare in attesa di convalida in sede di giudizio direttissimo, due giovani italiani,i quali dovranno rispondere dell’accusa di rapina aggravata, ai danni diG.I., ottantanovenne residente a Cupello. I due, dopo aver assunto un’ingente quantitativo di alcolici e fatto uso di stupefacenti in giro per il vastese, sarebbero tornati a Cupello, e qui, nei pressi dell’abitazione della donna, avrebbero consumato il grave delitto. Mentre D. N. F. classe ’83,attendeva a bordo della propria auto, il suo complice, V. R. classe ‘99,le si avvicinavarepentinamente, asportandole con violenza il proprio borsello. La donna, pertanto,cadeva rovinosamente a terra procurandosilesioni gravissime, per le qualiveniva trasportatadal 118, lì giunto, presso l’ospedale di Vasto. I Carabinieri della Stazione di Cupello unitamente al NORM di Vasto, eseguiti immediati accertamenti e raccolte le prime testimonianze, si mettevano sulle tracce degli autori del delitto,riuscendo a individuare tempestivamente i due cupellesi, i quali venivano così tratti in arresto con gravi indizi di colpevolezza a loro carico. Nel borsello la vittima,oltre ad alcuni effetti personali, aveva 20 euro, il tutto recuperato dai militari operanti.

Related posts

Lo Sci Club Aterno celebra una stagione straordinaria di Ludovica e Marina

redazione

Prevenzione, a San Giovanni Teatino spopolano i gruppi di cammino

redazione

Chieti Scalo, finge di essere massaggiatrice a domicilio ma le deruba tutto l’oro: denunciata dai Carabinieri

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy