Cronaca

Preavviso di rigetto per la captazione alla Grotta di Stiffe

Pescara. Il Comitato VIA della Regione Abruzzo ieri ha esaminato il progetto per la captazione del Rio la Foce di Stiffe e ha deciso di inviare all’azienda un preavviso di rigetto.

Diverse le criticità sollevate dall’organo della regione in merito all’intervento. Intanto sono state rilevate carenze progettuali nella documentazione depositata. Poi il Comitato ha preso atto del parere negativo del comune di San Demetrio ne’ Vestini sulla procedura di Valutazione di Incidenza Ambientale.

Sul progetto c’era stata una vera e propria legata di scudi dei cittadini, che avevano immediatamente promosso la nascita del Comitato Salviamo la Foce di Stiffe che, con il supporto del Forum H2O e di altri esperti che hanno anche svolto un’audizione in comitato VIA, ha prodotto una serie di osservazioni contrarie al progetto poi sottoscritte da oltre 2.000 persone.

Si contestava in particolare l’entità della captazione che avrebbe inciso profondamente sulla realtà naturalistica e paesaggistica dei luoghi, oggi ammirati da decine di migliaia di visitatori delle grotte. Cascate e pozze con vegetazione lussureggiante sarebbero di fatto scomparse e il corso d’acqua trasformato in un rigagnolo. Il tutto in un Parco Regionale, quello del Sirente-Velino.

Il Comitato e il Forum H2O auspicano che non vi siano colpi di coda da parte dell’azienda e che quest’ultima, prendendo atto dell’incompatibilità del progetto con la realtà dei luoghi, non contesti le conclusioni del comitato VIA (l’azienda entro 10 gg può opporsi contro-deducendo; poi il Comitato VIA dovrà confermare o meno il rigetto).

In ogni caso ci aspettiamo che l’intervento tramonti definitivamente e si lavori per continuare l’opera di promozione delle bellezze di questo territorio conservandole.

Related posts

Appalto rifiuti: “Il Comune di San Salvo aveva pienamente ragione”

redazione

Giornata dell’Udito, la onlus abruzzese “Nonno Ascoltami! – Udito Italia” celebra l’evento al Ministero della Salute

redazione

SOA: “Come i fuochi artificiali disturbano l’Aquila reale nel Parco Nazionale della Majella” VIDEO

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy