Politica

Nasce Alleanza Democratica per Francavilla, presentato il nuovo gruppo consiliare VIDEO

Francavilla al Mare. Oggi si chiude l’esperienza del gruppo politico “Valori in Comune”, che nelle scorse elezioni amministrative ha contribuito con i suoi 1.900 voti al successo del sindaco Antonio Luciani eleggendo ben tre consiglieri e annoverando tra le sue fila l’assessore all’Urbanistica, e nasce il gruppo “Alleanza Democratica per Francavilla”.
Il gruppo politico e consiliare non si scioglie, ma si rinnova per il rilancio dell’azione politica ambendo ad essere un nuovo polo d’attrazione alla buona politica per chi vuole impegnarsi per la propria città portanto le proprie competenze e le proprie esperienze, nonché una buona dose di entusiasmo, allargando gli orizzonti e l’azione del gruppo. Viene riconfermata la fiducia all’amministrazione Luciani, senza subordinazioni, con la lealtà finora sempre dimostrata, ma anche con profondo spirito critico. Verrà svolta negli ultimi due anni di mandato una forte azione tesa a stimolare l’attuale amministrazione comunale per fare tutte quelle cose che ancora la città attende quali regolamento edilizio, Piano Regolatore Generale, ponte sul fiume Alento e progettazione della nuova ciclopedonale della zona del centro, progettazione del portale dell’Auditorium Sirena. La nascente lista civica, essendo caratterizzata dal suo civismo, si pone di dialogare con tutti, senza pregiudizi. Il simbolo di Alleanza Democratica è caratterizzato dall’immagine del profilo di Francavilla con i suoi campanili adagiata sulla bandiera italiana e dal colore arancione che è simbolo di armonia interiore, di creatività, di saggezza, di equilibrio. Al prossimo Consiglio Comunale gli attuali consiglieri Michele Accettella, Antonio Iurescia, confermato capogruppo consiliare, e Luca Paolucci formalizzeranno la costituzione del gruppo consliare di Alleanza Democratica riconfermando la loro fiducia all’assessore Davide Campli, che svolgerà anche le funzioni di coordinatore del nuovo partito politico.
“Alleanza Democratica per Francavilla nasce dalla chiusura dell’esperienza politica di Valori in Comune – ha spiegato l’assessore comunale e coordinatore del gruppo, Davide Campli – che è stata una lista che ha contribuito al grande successo elettorale e alla riconferma dell’amministrazione Luciani con 1.900 voti di lista, eleggendo tre consiglieri ed esprimendo anche un Assessorato. L’esperienza si chiude in maniera positiva e si chiude perché il gruppo ha necessità e voglia di crescere, di ampliarsi, di essere più inclusivo e di guardare al futuro. Nasce dunque dal vecchio, ovvero con delle radici perché i tre consiglieri comunali eletti trasmigreranno in Alleanza Democratica riconfermando la fiducia all’assessore e poi seguiranno la loro azione politica con lealtà e spirito di collaborazione nei confronti dell’amministrazione Luciani, ma sempre con lo spirito critico che li ha contraddistinti. Guarderà al futuro immediato e prossimo: immediato come rilancio dell’azione amministrativa e conclusione di fine mandato, quindi come pungolo di un programma di fine mandato che possa portare a termine i temi più salienti e più importanti per la città e al futuro per chi ha l’ambizione e anche un pizzico di presunzione di giocare la partita da protagonista per quelle che saranno le elezioni del 2021. Non ci poniamo limiti perché abbiamo anche una piccola quota di presunzione, l’ambizione è tanta, sappiamo che l’ambizione si paga con il sacrificio, siamo disponibili al sacrificio, abbiamo dato dimostrazione di saper fare delle cose lavorando sodo, speriamo di essere coloro che scriveranno il prossimo programma politico della legislatura 2021-2026 e magari anche quelli che quel programma lo realizzeranno”.
“Il cambio del simbolo non vuol dire interruzione con il passato – ha rimarcato il consigliere Luca Paolucci – ma è un passato che guarda al futuro e questo cammino che noi consiglieri stiamo facendo e che continuiamo a fare insieme al gruppo è in continua evoluzione ed è un’evoluzione che guarda e dei principi e ad un canovaccio che noi ci siamo voluti dare. Probabilmente non rinunciamo alla nostra identità, alla nostra autonomia, ma continuiamo ad essere comunque leali protagonisti insieme a questa amministrazione. Continuiamo ad avere questo filo diretto con questa amministrazione che intendiamo appoggiare pienamente come abbiamo sempre fatto. Questi quattro consiglieri comunali nei vari Consigli sono sempre stati presenti e in maniera compatta hanno difeso tutti i provvedimenti che sono stati approvati. Quindi da una parte autonomia e dall’altra parte lealtà, inclusione, coerenza con le proprie idee, non esiste più ‘Valori in Comune’ ma i nostri valori esistono, sono quei valori che tutelano l’interesse dei cittadini, la nostra città. Il simbolo ritrae il profilo cittadino di Francavilla, è il profilo della nostra città ma potrebbe essere il profilo di qualsiasi altra. Non ci diamo limiti, poi il sottoscritto, lo dico senza presunzione, è anche consigliere provinciale, quindi rappresento in qualche modo il gruppo anche in Provincia. Quindi il gruppo non sarà una meteora meramente cittadina, ma abbiamo delle ambizioni che partono dal civismo, difendono gli interessi dei cittadini, ma abbiamo delle mete più ambite”.
“Quello che sta nascendo oggi è un gruppo consiliare che ha dato dimostrazione di grande compattezza negli anni – ha osservato i consigliere Michele Accettella – perché è stato sempre presente ed ha affrontato anche temi abbastanza spinosi. Quindi è un gruppo che è già collaudato, ma si vuole riproporre, sempre in un clima di collaborazione con l’amministrazione, ma anche con uno spirito critico per cercare anche di far crescere e stimolare l’amministrazione perché, mandando poco più di un anno e mezzo alla fine del mandato, potrebbe esserci una sorta di rilassamento da parte di tutti. questo stravolgimento è proprio finalizzato a crescere ulteriormente e a dare nuova linfa, d’altronde manca poco tempo ma ci sono ancora tantissime cse da fare come ad esempio il Piano Regolatore, il portale della Sirena che richiedono comunque un impegno costante ed un’unione tra tutte le forze politiche. Quindi la caratteristica di questo gruppo è quella di essere inclusivo il più possibile, di dialogare con tutte le forze politiche per portare avanti questi progetti che sono dispendiosi, difficili e che hanno bisogno dell’apporto di tutti”.
“Io provengo da una formazione diversa da quella degli altri consiglieri – ha sottolineato il consigliere Antonio Iurescia – perché vengo dall’Italia dei Valori, man mano che abbiamo proseguito il nostro cammino abbiamo fatto dei simboli che abbiamo ritenuto sempre giusti, ci colleghiamo in una situazione di centro, senza allacciarci a dei partiti politici. Sarà una cosa molto bella e di una grande libertà all’interno dell’amministrazione comunale anche perché io sono un battagliere, lotteremo tantissimo per i cittadini e per Francavilla, mi auguro che alcuni tornino e che ci potremmo allargare anche ad altri amici. Quindi continueremo questa nostra esperienza, se siamo qui vuol dire che vogliamo fare ancora politica per Francavilla. Abbiamo un piano triennale e tantissime cose ancora da discutere all’interno dell’amministrazione e invito tutti gli amici a darci una mano e a proporci nuove idee. Noi ci proponiamo di lavorare per Francavilla, lavorare tantissimo per la città con i consiglieri perché noi facciamo un lavoro di gruppo. Non parlo di punti specifici ma ce ne sono tante di cose da fare a Francavilla, con tanta caparbietà, serietà ed educazione. Ci saranno cinque anni successivi a questa amministrazione che saranno terribili, dovremo stare molto attenti, saranno degli anni nei quali non potremo fare spese enormi. Sicuramente saranno degli anni difficili per il sindaco che verrà, però sicuramente dovremo lottare per Francavilla”.

Related posts

Sospiri su sopralluogo Ospedale Popoli per interventi

redazione

Custom Party, bagno di folla a Casoli per le tre serate rock’n’roll

admin

Florian Metateatro in collaborazione con EMP-Ente Manifestazioni Pescaresi presenta “Tutti a Teatro! estate”

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy