Cronaca

Chieti, il presidente dell’Inps in visita al Centro Nazionale Amministrativo dell’Arma dei Carabinieri

Chieti. All’incontro erano presenti il Prefetto di Chieti, dott. Barbato, il Sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale, Gen. B. Cinque, il Comandante del C.N.A., Gen. B. Piermarini, il Comandante della Legione Abruzzo e Molise, Gen. B. Cerrina, il Comandante Provinciale di Chieti, Col. Forleo, la Direttrice Regionale Inps Abruzzo, dssa Vittimberga, e il Dir. Provinciale Inps di Chieti, dott. Romano.

Nel corso dell’incontro, al quale ha partecipato una rappresentanza del personale del CNA, il Generale Cinque ha portato al Pres. Tridico i saluti del Comandante Generale dell’Arma, Gen. CA Nistri. Il Comandante del CNA ha quindi illustrato le attività svolte e i risultati conseguiti dal Centro Nazionale Amministrativo,istituito, presso la caserma già sede della Scuola Allievi Carabinieri di Chieti, il 1º aprile 2001 con lo scopo di razionalizzare e accentrare in unica struttura nazionale la tenuta della documentazione personale (c.d. matricola) nonché la gestione stipendiale, fiscalei e pensionistica del personale, fino a quel momento devolute a 26 enti amministrativi sull’intero territorio nazionale.

Il Gen. Piermarini si e poi soffermato, sulla particolare efficacia del lavoro svolto congiuntamente al Polo Nazionale Arma Carabinieri I.N.P.S. di Chieti, in attuazione del Protocollo I.N.P.S./Comando Generale Arma Carabinieri siglato il 1^ agosto 2017. Sono stati evidenziati quali punti di forza dell’intesa, l’assenza di soluzione di continuità tra stipendio in servizio e trattamento pensionistico, la fluida gestione delle problematiche e dei procedimenti amministrativi, la pronta e univoca risposta all’utenza (il CNA si raccorda ora con il solo Polo Nazionale Inps di Chieti anziché con le circa 100 sedi provinciali come avveniva nel passato). L’accordo ha prodotto già importanti risultati per quanto attiene sia l’aggiornamento della banca dati delle posizioni assicurative sia per l’ottimizzazione dei tempi di erogazione delle prestazioni previdenziali (pensioni, trattamento di fine servizio, prestiti, riscatti e ricongiunzioni).
È stata inoltre rimarcata l’importanza e utilità della collaborazione instaurata con la Direzione Regionale Inps Abruzzo (il Direttore Regionale è anche membro del Comitato Tecnico Paritetico per l’attuazione del Protocollo).
Sono stati, infine delineati gli obiettivi futuri di sviluppo.

Il Presidente Tridico, a conclusione dell’incontro, ha espresso un vivo apprezzamento per il livello di efficienza del Centro Nazionale Amministrativo e ha indicato la collaborazione CNA/Polo Nazionale Arma Carabinieri presso l’INPS di Chieti quale “best practice” ed esempio virtuoso di collaborazione interistituzionale da replicare.

Related posts

Camera di Commercio Chieti Pescara: Angelucci eletto presidente per acclamazione

admin

Le celebrazioni del 25 aprile a Pescara

redazione

Guardia di Finanza: scoperta la truffa delle ambulanze

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy