Cultura e eventi

Alto Vastese SP 158, lista Obiettivo Provincia: “I Comuni non possono caricarsi di ulteriori oneri per ripristino viabilità”

Chieti. “La provinciale 158 è tornata transitabile grazie all’intervento tempestivo dei Comuni di Castiglione Messer Marino e Schiavi d’Abruzzo che con i propri mezzi meccanici hanno liberato un importante asse viario di collegamento. Appunto una provinciale, come molte altre che rappresentano collegamenti fondamentali per queste comunità e sistemi viari martoriati dagli eventi meteorologici e dal dissesto idrogeologico, che a causa di una ridotta capacità economica è stata dimenticata dal sistema Provincia e ancor di più dalla Regione Abruzzo.”, dichiarano i neo eletti Consiglieri provinciali della lista Obiettivo Provincia.
“Se, come è ormai assodato, non esiste più, per diversi motivazioni preventive di monitoraggio e ripristino della sicurezza: neve, dissesto, staccamento di rocce dai costoni, è ora che tutti gli enti per propria competenza dai Comuni che, in questo caso, sono stati gli unici operativi, alla Provincia e sopratutto la Regione con tutti i suoi organismi preposti dovranno mettere in campo un sistema che – continuano i Consiglieri provinciali – stabilisca una procedura, con mezzi, risorse e capacità per fronteggiare tale emergenza. Non possono essere sempre le amministrazioni locali, i Comuni a cui pesano queste situazioni d’emergenza a farsi carico su strada dove per altro, non potrebbero nemmeno operare, se non preventivamente ed adeguatamente autorizzati. ”
Ad ogni buon conto abbiamo già chiesto un incontro con il Presidente Pupillo che ci sarà probabilmente domani stesso, martedì 7 febbraio, per capire il motivo per il quale sono stati solo i due Comuni a intervenire sulla strada provinciale e per affrontare in maniera definitiva la questione delle strade che sono corridoi vitali per i comuni interni della provincia ma sono messi a dura prova da frane ed eventi meteorologici. Ed, in ultimo, la Regione dovrà fare anche la sua parte con azioni mirate in favore di tali Comuni – concludono i Consiglieri provinciali – in modo da calmierare i danni scaturiti dall’interruzione di tale viabilità per l’area dell’alto vastese”.

Related posts

Mario Salieri, il maestro dell’hard si ispira a Eduardo per l’esordio nella commedia dell’arte

redazione

Sfonda l’ingresso carrabile della Caserma di Casoli e fugge. Arrestato dai Carabinieri

admin

Striscia torna sul Porto di Pescara

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy