Politica

Archi rientra tra i 14 progetti del Piano Regionale di Edilizia Scolastica

Archi. Sono stati finanziati 769mila euro per l’adeguamento sismico della scuola dell’infanzia e secondaria di primo grado in via SS. Salvatore a Piane d’Archi. L’intervento, che rientra nel Piano Regionale di Edilizia scolastica per l’annualità 2018, prevederà l’avvio di una procedura di gara e stipula dei contratti d’appalto entro 180 giorni in caso di progettazione esecutiva e entro 365 giorni nel caso di studio di fattibilità e progettazione esecutiva. Sono stati soltanto 14 i progetti finanziati in tutto l’Abruzzo, tra i quali spicca la considerevole somma destinata al plesso scolastico situato a Piane d’Archi che dovrebbe essere adeguato entro il 2023 così come previsto dal Decreto interministeriale.

“E’ una grandissima vittoria di tutta la compagine amministrativa – commenta il vicesindaco Nicola De Laurentis, nonché assessore con delega ai Lavori Pubblici – come amministrazione ci siamo sempre battuti affinchè i nostri ragazzi potessero andare a scuola in tutta sicurezza”. “Rientrare tra soli 14 progetti finanziati è per noi motivo di grande soddisfazione – aggiunge – ci metteremo subito all’opera per la realizzazione dell’intervento e soprattutto per garantire al nostro paese una scuola sicura e confortevole”.

Related posts

Sospiri su primo giorno zero contagi da Covid a Pescara

redazione

Vincenzo Marsiglia al Summeat Festival

admin

Terza vasca discarica Valle Cena, Smargiassi: ‘Interessanti risposte del Commissario del Civeta su Cupello Ambiente’

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy