Cronaca

Concessioni alla stazione di Tollo: “Bene ricorso ad adiuvandum della SOA”

Tollo. Il movimento Dune Bene Comune ha appreso della decisione della Stazione Ornitologica Abruzzese Onlus di schierarsi ieri nei due ricorsi pendenti davanti al TAR presentati da cittadini del posto contro le decisioni del Comune di Ortona per il rilascio delle nuove concessioni nella spiaggia della Stazione di Tollo.

“I due interventi ad adiuvandum – si legge in una nota dell’associazione – promossi dall’associazione per il tramite degli avvocati Michele Pezone ed Herbert Simone, che ovviamente ringraziamo, costituiscono un’ulteriore azione per la difesa di questo tratto di spiaggia libera di elevatissimo valore naturalistico e paesaggistico, utilizzata liberamente da tanti cittadini e turisti. Ovviamente ogni iniziativa che verrà in futuro contro scelte che giudichiamo miopi su questo tratto di costa riceverà il nostro plauso.

Tra le motivazioni su cui hanno puntato gli avvocati spicca quella relativa alla mancanza di Valutazione di Incidenza Ambientale, richiesta anche dalla Regione Abruzzo. Questa procedura, prevista dal D.P.R.357/1997, deve essere svolta per tutti gli interventi, anche al di fuori dei siti Natura2000, che possono avere incidenza su specie ed habitat tutelati a livello comunitario. Tra questi il Fratino, un uccello ormai rarissimo che in Abruzzo nidifica con la maggiore densità proprio nel tratto interessato dalle nuove concessioni.

Il prossimo 5 luglio ci sarà la seduta del TAR di Pescara che deciderà sulla richiesta di sospensiva degli atti comunali. Auspichiamo comunque che questa triste vicenda possa risolversi non nelle aule dei tribunali ma attraverso una pianificazione che escluda del tutto nuove concessioni puntando su un turismo che già oggi cerca naturalità e bei paesaggi non troppo antropizzati”.

Related posts

Ascom Abruzzo su crisi corsi musicali Lanciano

admin

San Salvo, asfalti: ripresi i lavori di sistemazione

redazione

WWF: “Ben 4 le istanze di rinuncia nei nostri mari presentate dalla compagnia petrolifera”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy