Politica

Strisce blu a Vasto Marina, Barisano: “Cresce il numero dei posti a pagamento, ma sono garantite anche le aree con i posti gratuiti”

Vasto. Partono domani, con un giorno di ritardo le strisce blu a Vasto Marina. La gestione delle aree è stata affidata con bando ad una nuova società che ha avuto bisogno di un giorno in più per consentire il corretto funzionamento.

 “Il numero dei parcheggi a pagamento è aumentato rispetto allo scorso anno. Una scelta doverosa – ha spiegato l’assessore Gabriele Barisano – poiché finora era a pagamento solo l’area della zona nord e quella sud del Lungomare, mentre quella del centro era ancora in parte gratuita. Sono tuttavia garantiti i posti con strisce bianche nelle traverse del Lungomare Cordella e nelle piazzette vicine. Tra le novità di quest’anno ha concluso l’assessore Barisano ricordiamo che sarà possibile sottoscrivere abbonamenti anche per Vasto città. Si potrà pagare attraverso i parcometri installati nelle vicinanze dei parcheggi o tramite Smartphone registrandosi al sito https://www.trotta.it/rp.aspx?p=vasto&m=1 ”.

Related posts

Francavilla, tutto pronto per il 62° Carnevale d’Abruzzo VIDEO

admin

Blasioli: “Disobbedisco esordisce con un flop, il Comune renda gratis la mostra”

redazione

Mimmo Sarchiapone al Circolo Aternino di Pescara

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy