Cronaca

Pescara: denunciato per detenzione ai fini di spaccio di 6 piante di marijuana sul balcone di casa; 1 anno fa le piante erano 19

Pescara. Nella mattinata odierna poliziotti della Squadra Volante sono intervenuti presso la locale Via D’Avalos, ove hanno sottoposto a perquisizione domiciliare D.C.M. 43enne originario di Varese trovato in possesso presso l’appartamento in cui dimora di nr. 6 piante di marijuana, alte quasi 2 metri. Il predetto, all’esito di analoga operazione di polizia, era stato denunciato il 3 luglio 2018 per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, essendo stato trovato a detenere, sempre sul balcone di casa, 19 piantine sempre di cannabis, risultate successivamente, a seguito di accertamenti di polizia giudiziaria, idonee al confezionamento di oltre 500 dosi di sostanza stupefacente. Stavolta, oltre alle piante i poliziotti della Volante hanno sequestrato anche 3 coltelli da cucina, un bilancino di precisione e tre buste contenenti semi della pianta di cannabis. Il predetto è stato quindi denunciato nuovamente per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ai sensi dell’art. 73 dpr 309/1990.

Related posts

“Tecnologie emergenti”, RATI promuove un importante incontro per riflettere sul tema

redazione

Chieti, installati i nuovi parcometri cittadini per la sosta a pagamento

redazione

Lutto nella Sanità abruzzese, muore Roberto Fagnano

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy