Cronaca

Chieti, frane in città: affidati i lavori alle imprese

Chieti. L’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice, comunica che, a seguito dell’approvazione del progetto esecutivo riguardante il consolidamento del dissesto idrogeologico del fronte franoso di piazza Monsignor Venturi-via Modesto della Porta e la pubblicazione del relativo bando di gara, sono stati affidati, con procedura negoziata, i relativi lavori in favore dell’impresa CO.DI.SAB Srl per un importo complessivo di 830.000 euro che ha offerto un ribasso a base d’asta pari a 28,912%.

Nella giornata di ieri, a seguito dell’approvazione del progetto esecutivo riguardante il consolidamento del dissesto idrogeologico del fronte franoso di Santa Maria Calvona-Fosso Canino e la pubblicazione del relativo bando di gara, con procedura negoziata sono stati affidati anche i lavori in oggetto in favore dell’impresa IMPRED Srl per un importo complessivo di euro 350.000 con un ribasso a base d’asta pari a 32,457%.

«Gli interventi su piazza Monsignor Venturi-via Modesto della Porta – come annunciato dall’Assessore Di Felice – riguarderanno la demolizione dell’attuale sagrato della chiesa di Madonna degli Angeli, la realizzazione di una paratia pilantata a valle per il sostegno del versante franoso, la successiva ricostruzione del nuovo sagrato con una struttura più leggera e l’adeguamento di via Modesto della Porta con opere di consolidamento. Quelli su Santa Maria Calvona-Fosso Canino, invece, riguarderanno la messa in sicurezza dei luoghi per scongiurare l’avanzamento del movimento franoso nei pressi degli edifici e sui relativi sottoservizi dell’area attraverso la realizzazione di una paratia pilantata, la sistemazione della sede stradale e il rifacimento della linea fognante».

Related posts

Pescara, intesa tra il sindaco e il vescovo per la sanificazione di otto chiese cittadine e la conseguente riapertura ai fedeli per la celebrazione delle messe

redazione

Ortona: nessuno stop all’attività senologica, oncologica e alla procreazione assistita

redazione

Riserve di Legalità, a Colledara in campeggio contro le mafie

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy