Cultura e eventi

L’attesa è finita: Massimo Ranieri stasera ad Emozioni in Musica 2019

Roseto degli Abruzzi. Ci sono tutti i presupposti per vivere a Roseto una serata epocale. Fervono gli ultimi preparativi per lo spettacolo di Massimo Ranieri, in programma questa sera alle ore 22 in piazza Ponno (rotonda nord del lungomare).
L’evento, originariamente previsto ieri ma poi rinviato per ragioni logistiche e strutturali, sancirà la fine della sesta edizione di Emozioni in Musica, la kermesse dedicata alla produzione musicale degli anni Settanta e Ottanta che nei giorni scorsi ha ospitato Drupi, Stadio ed Enrico Ruggeri.
Le prime tre serate hanno confermato le attese della vigilia, caratterizzando la manifestazione estiva ad ingresso gratuito organizzata dall’Associazione musicale Le Ombre (presieduta dal dottor Silvio Brocco) e diretta da Morgan Fasciolicome una delle più importanti del Centro Italia; senza contare che stasera arriverà il piatto forte, per il quale ci si attende un numero di spettatori superiore a quello di qualsiasi altro evento organizzato negli ultimi anni in ambito locale.
Il gran finale di Emozioni in Musica 2019 riserveràinfatti gratuitamente uno show di due ore diMassimo Ranieri, che in “Sogno e son desto 400” tra canzoni e monologhi attraverserà, assieme alla storia della canzone napoletana e a tributi a celebri cantautori nazionali ed internazionali, il suo ricco repertorio caratterizzato da tutti i suoi grandi successi come “Perdere l’amore” e “Se bruciasse la città”.
Un’occasione imperdibile per apprezzare da vicino un talento adorato da giovani e meno giovani per la sua immensa poliedricità, oltre che per la capacità di mettersi continuamente in discussione, rinnovandosi con esiti sempre soddisfacenti.

DISPOSIZIONI RIGUARDANTI LA VIABILITA’

Il sindaco di Roseto Sabatino Di Girolamo raccomanda a tutti di limitare al massimo l’utilizzo delle autovetture per decongestionare il centro cittadino ele aree a ridosso dei concerti.
Il primo cittadino invita gli spettatori a servirsi delle aree parcheggio situate a nord dopo il lido Aragosta e sul Borsacchio (a nord dell’hotel Roses) oltre all’area del PalaMaggetti, ricordando che è possibile lasciare i mezzi anche in viale Makarska e sulla strada provinciale 19 per Montepagano per poi raggiungere il concerto a piedi.
Il sindaco ricorda poi che al PalaMaggetti è a disposizione un servizio di bikesharing che per queste due serate verrà irrobustito e invita i cittadini a servirsene.
L’amministrazione dal canto suo provvederà anche ad agevolare la mobilità verso il centro mettendo a disposizione un pulmino, sempre in partenza dal PalaMaggetti, che servirà da navetta per gli spettatori fino all’incrocio con via Conti, quindi nelle immediate vicinanze dei concerti.
Il servizio partirà alle ore 20 e proseguirà fino all’una di notte per il ritorno alle aree parcheggio. Si comunica infine che la pista ciclabile, a partire dalle 21 e per tutta la durata della manifestazione, non sarà fruibile nell’area adiacente ai concerti, e cioè nel tratto compreso tra il Lido Mediterraneo fino al Lido Mirella.

Related posts

Beato Nunzio Sulprizio, il 19 luglio il Concistoro

admin

Discarica da 480.750 mc a Cupello. Durissime osservazioni contrarie dalle associazioni

admin

Pescara, “L’acquasala salverà il mondo” in scena allo Spazio Matta

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy