Politica

Mattarella in Abruzzo, il segretario PD Fina: “Orgoglio, ora politiche e azioni”

L’Aquila. In occasione della visita del Presidente della Repubblica il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina dichiara: “A nome del Partito Democratico abruzzese saluto con piacere e orgoglio la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha scelto la nostra regione, e la città dell’Aquila, per inaugurare l’anno scolastico. Venire all’Aquila nell’anno del decennale del sisma assume un significato simbolico e di attenzione molto importante, una vicinanza di cui dovremo fare tesoro. Mi auguro, e come Pd Abruzzo lavoreremo perché le istanze siano fatte proprie dal governo appena entrato in carica, che il segnale dato dal Capo dello Stato si traduca in politiche e azioni. A cominciare naturalmente dalla ricostruzione: la nostra regione è l’unica a essere alle prese con la gestione di due crateri sismici. La questione della ricostruzione dell’Aquila non è chiusa, rimane in primo luogo la piaga delle inefficienze della ricostruzione pubblica – lo stato di avanzamento della ricostruzione delle scuole ne è l’esempio più triste e urgente – che bisogna affrontare. L’area colpita dalle scosse sismiche del 2016 e del 2017 è in attesa di fatto dell’avvio del processo di ricostruzione, e nonostante le risorse a disposizione siano ingenti si scontano difetti di governance e procedure. Non è consentito attendere oltre. A questo si sommano i problemi della nostra regione, che in molti casi sono quelli comuni ad altre del Mezzogiorno: la carenza e lo stato delle infrastrutture, il lavoro che in molto aree latita e in altre, a seguito delle crisi industriali, va ricostruito, la necessità di stimolare gli investimenti: sono solo alcuni dei nodi su cui l’Abruzzo reclama attenzione e risposte. Vigileremo perché ve ne siano; e non mancheremo, da partito regionale, di avanzare le nostre proposte. Colgo l’occasione anche per esprimere solidarietà al Presidente dopo l’inaccettabile e squallido insulto rivoltogli dall’onorevole Comencini. L’Italia ha un grande Presidente della Repubblica, garanzia per tutti di correttezza nel rispetto della Costituzione”.

Related posts

Pescara, Pignoli (Udc) su sovraffollamento ospedale civile

redazione

Parcheggi sulla Via Verde: i sindaci di 3 Comuni della Costa dei Trabocchi inviano documento alla Provincia di Chieti

redazione

Filippone: “Il Consiglio Comunale di Pianella approva il Dup ma non si riscontra lo sviluppo economico, la qualità della vita e tantomeno nuovi servizi essenziali ai cittadini”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy