Economia

Roadshow di Fondimpresa Abruzzo “Fondimpresa: finanzia la competitività della tua azienda”

Pescara. Pescara, è stata la cornice della tappa conclusiva del Roadshow di Fondimpresa Abruzzo “Fondimpresa: finanzia la competitività della tua azienda” che si è svolto il 18 Settembre, presso la sede di Confindustria Chieti Pescara.

Ha introdotto i lavori della tavola rotonda “Il Fondo visto dalle Imprese, dai Lavoratori e dalle Istituzioni” il Presidente di OBR ABRUZZO Articolazione Territoriale di Fondimpresa, il dott. Luigi Di Giosaffatte, che ha condiviso con i presenti massima soddisfazione per l’esperienza del Roadshow che dal mese di Aprile ha permesso di aprire le porte di importanti aziende per conoscere da vicino la formazione realizzata attraverso Fondimpresa: una formazione rispondente alle esigenze di ogni realtà produttiva, al passo con l’economia reale ed in grado di sostenere la crescita competitiva delle aziende.

“Fondimpresa – ha illustrato il Presidente Di Giosaffatte – è il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil. È il più importante in Italia ed è aperto alle imprese di ogni settore e dimensione. L’obiettivo principale è rendere semplice e accessibile alle aziende ed ai lavoratori la formazione, leva indispensabile per l’innovazione e lo sviluppo. Fondimpresa -ha chiarito il Presidente- non organizza corsi di formazione ma finanzia la formazione dei lavoratori presso le imprese aderenti, secondo le necessità e l’organizzazione aziendale. Aderire a Fondimpresa è gratuito, non comporta alcuna spesa per l’azienda né per i lavoratori!”.

Il Presidente ha condiviso i significativi “numeri Abruzzesi”: “Aderiscono a Fondimpresa in Abruzzo 7090 imprese e 120.446 lavoratori; in particolare del Territorio Pescarese che oggi ci ospita 1.767 aziende e 21.432 lavoratori che abbiamo l’onore di rappresentare. Aziende che, anche grazie a Fondimpresa, investono sul Territorio e sui lavoratori rendendoli proprietari di nuove competenze, sempre più all’avanguardia”.

Un panel di autorevoli relatori, tra questi: Claudio Bonasia – Docente Universitario e Management Consultant, Elisa Maiolo – Presidente Crea Lavoro Giovani.

“Quando parliamo di formazione, parliamo di apprendimento e di sviluppo” ha affermato Claudio Bonasia, ed ha condiviso quanto sia fondamentale imparare ad applicare un pensiero prospettico strategico per anticipare il cambiamento e sviluppare conoscenze.

Focus sulle competenze trasversali e sul perchè sia necessario formarsi, i temi al centro dell’intervento di Elisa Maiolo, che ha illustrato come il futuro delle imprese passi per la formazione e lo sviluppo, essenziali per gestire il cambiamento e le innovazioni del futuro.

Un interessante confronto arricchito dalle “storie di formazione” raccontate da Gianluca Nardone e Roberta Di Brigida di Fater Spa, Luciana La Verghetta di Ranstad Hr Solutions srl e Marta Volpe di TalentTraining spa: aziende aderenti al Fondo che hanno scelto e continuano a scegliere Fondimpresa per crescere ed innovare e che vedono nella formazione continua la carta vincente per fronteggiare le sfide dello sviluppo.
Percorsi formativi raccontati anche dalle testimonianze delle Rappresentanze sindacali che hanno “costruito” con l’azienda e con i lavoratori dei progetti formativi a misura d’impresa.

Related posts

Sono i COBOT l’argomento del terzo appuntamento di Google Startup Grind in programma a Pescara

redazione

Newlat acquisisce Delverde

redazione

Industria 4.0: imprese, sindacati e istituzioni si confrontano ad Avezzano

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy