Cronaca

Pescara: pregiudicato agli arresti domiciliari continua a spacciare droga sotto casa

Pescara. Nella giornata di martedì la Polizia di Stato, durante un’operazione finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha arrestato D.R.T., 31enne pescarese ristretto agli arresti domiciliari
Gli uomini della Squadra Mobile di Pescara hanno visto l’uomo chiacchierare con una ragazza fuori dalla propria abitazione.
Alla vista degli Agenti tentava di rincasare frettolosamente disfacendosi di un involucro di cellophane contenente 6 gr. di eroina e di un bilancino di precisone, successivamente recuperati.
A seguito della perquisizione domiciliare, effettuata con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo e del Cane antidroga Ketty, si rinveniva un involucro con gr. 2.80 di marijuana, un coltello da cucina con tracce di eroina, un ulteriore bilancino di precisione e la somma di 300 euro.
L’uomo veniva pertanto arrestato per il possesso dello stupefacente e per l’evasione alla misura cautelare degli arresti domiciliare, pertanto associato alla locale Casa Circondariale.

Related posts

Al via i progetti turistici di 5 mila aziende abruzzesi

admin

Affitti: il canone concordato in molte città è ormai una regola

admin

Pescara, “La salute scende in piazza”: villaggio a Piazza della Rinascita

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy