Politica

Chieti, IdeAbruzzo: “Situazione di degrado e abbandono in numerose aree della città”

Chieti. Così in una nota Vincenzo Mancinelli: “Balza agli occhi di tutti l’ incuria che regna nella zona centrale di Chieti scalo a due passi dalla sede comunale e dalla scuola Mezzanotte, nella annessa piazza Carafa, dove fioriscono “foreste autoctone” dovute alla mancata manutenzione del verde probabilmente da anni, abbandono di rifiuti di ogni genere e sporcizia. Il tutto avviene in una zona molto frequentata dai residenti e non, che per poter passare sui marciapiedi devono superare percorsi a ostacoli, da bambini che frequentano le scuole medie , oltreché da numerosi cittadini che in quella zona transitano e parcheggiano per via della sede comunale. Riprendiamo le immagini scattate dai cittadini e pubblicate sui social per segnalare a questa amministrazione che non ci sono cittadini dei serie A e di serie B”.

IdeAbruzzo presenterà all’assessore competente un’apposita segnalazione affinchè provveda nel più breve tempo possibile a restituire il decoro urbano che la zona merita, essendo non solo via di passaggio ma luogo di aggregazione per bambini e ragazzi, esposti costantemente a rischi e sporcizia”.

Related posts

45^ edizione dei Premi Internazionali Flaiano: successo oltre le aspettative

admin

Ente Parco Majella, D’Ascanio su nomina a Presidente

redazione

Sistema Termale di Caramanico, “Regione? Non pervenuta!”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy