Politica

Chieti, Vitale e Mecomonaco: ‘Quale futuro dei due impianti sportivi di Santa Filomena e Colle dell’Ara’

Chieti. “Una bellissima notizia quella della riacquisizione dei due impianti sportivi, due gioielli, ora concretamente a disposizione della Città di Chieti che si aggiungono a quelli già di proprietà che sono più di venti. Un patrimonio importate e sofferto e socialmente importante, che spesso hanno subito gestioni consone.

Ora che il Sindaco ha ripreso ufficialmente la gestione sarebbe opportuno, collegialmente, dare un indirizzo, seppur temporaneo, che però non diventi definitivo Ecco perché ho depositato un’interrogazione (in allegato) alla quale spero mi venga risposto in aula presto e comunque prima di un’assegnazione, legittima, ma non condivisa considerato che le Commissioni Lavori Pubblici e Sport Presidente dalla Consigliera Maura Micomonaco e dal sottoscritto e che stanno lavorando da tempo per analizzare la gestione degli impianti sportivi e dando supporto agli uffici per risolvere diverse problematiche. Se vi sono delle richieste di affidamento, formali e non, – conclude Vitale- uno degli indirizzi che potrebbe essere valido è quello di dare spazio a tutte le associazioni sportive secondo le proprie esigenze per un equo trattamento e per il quale il Comune dovrebbe esserne garante”

“Convocherò per la prossima settimana una commissione congiunta con i Lavori Pubblici presieduta dal collega Presidente Emiliano Vitale – dichiara la Presidente Maura Micomonaco – sullo stato dell’arte e sull’imminente futuro dei due impianti sportivi tornati finalmente in possesso al Comune, Santa Filomena e Colle dell’Ara, e per valutare al meglio le modalità di affidamento dei due palazzetti, che daranno un aiuto concreto alle società che necessitano di spazi per allenarsi o addirittura disputare delle partite.”

Related posts

Fossacesia avrà la Consulta Giovanile

redazione

Michela Zanarella premiata al Naji Naaman’s Literary Prizes 2016

admin

Blasioli (Pd) su sopralluogo cantiere terzo ponte sul Saline

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy