Cultura e eventi

Pescara, visita Allegrino al centro Angeloni

Pescara. “Una testimonianza viva di vicinanza ai disagiati, una rete capace di dare sostegno a 180 famiglie povere, un punto di riferimento per l’intero quartiere”. Sono le parole con cui che l’assessore alle Politiche Sociali, Antonella Allegrino ha concluso la visita al centro interparrocchiale “Claudio Angeloni”, situato in via dell’Emigrante, che raggruppa le parrocchie Gesù Bambino, S. Paolo Apostolo e Beata Vergine Maria della Visitazione, tutte situate nel quartiere Zanni.

“E’ una realtà molto significativa che, attraverso la Caritas, è collegata al nostro Pronto intervento sociale (Pis), il servizio che prevede una presa in carico condivisa delle persone e delle famiglie in situazione di bisogno sociale ed economico contribuendo, ad esempio, al pagamento delle utenze – prosegue – Attraverso un centro di ascolto recepiscono le richieste di aiuto e provvedono alla distribuzione di generi alimentari, di medicine, alle bollette e anche a un sostegno di tipo psicologico. Volontari e parrocchiani sono delle vere sentinelle del disagio del quartiere e rappresentano un collegamento importante con l’Amministrazione Comunale: ci consentono, attraverso il loro operato, di essere sempre informati e vicini alle necessità delle fasce più povere della popolazione”.

“Nel centro interparrocchiale abbiamo un locale in cui vengono immagazzinati i prodotti forniti dal Banco Alimentare – spiega don Nicola Ielo, coordinatore e parroco della chiesa Gesù Bambino – La parte più sostanziosa, però, la raccogliamo la prima domenica del mese in parrocchia. Abbiamo proposto anche un’iniziativa intitolata ‘Adotta un povero’, a cui tutti possono partecipare donando un piccolo contributo ma che ci aiuta molto a far fronte alle emergenze. Attraverso un centro di ascolto individuiamo i bisogni delle famiglie povere, che sono circa 180 e che vengono munite di un tesserino con cui il primo e il terzo martedì del mese possono ritirare, a turno, un pacco di viveri preparato dai volontari. Qui opera anche il gruppo di Volontariato Vincenziano che distribuisce aiuti alle gestanti e alle mamme in difficoltà e ospitiamo anche un’associazione che si occupa di prossimità alle istituzioni aiutando i bambini a fare sport e a svolgere i compiti scolastici”.

Related posts

Eccidio dei Limmari, Germania condannata. Mazzocca: “Una sentenza che rappresenta un fatto storico”

admin

Chieti – Fermana 1-5, neroverdi ancora a secco di punti

admin

Settimana della Cultura Svedese al Teatro Marruccino di Chieti

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy