Sport

Musael illude. Fornari riporta sulla terra la Colormax, brutta sconfitta ad Eboli

Eboli. La Colormax Pescara non da seguito alla vittoria del turno infrasettimanale contro il Lido di Ostia ed esce sconfitto dal PalaDirceu di Eboli. Palusci ritrova Misael che aveva saltato per squalifica la gara precedente mentre il mister dei campani. La prima frazione poco emozionante scivola via con poche emozioni, un paio per i colori biancoazzurri una sui piedi di Morgado che per poco non beffa Laion sul primo palo. Poi solo ammonizioni due per parte, Misael e Parra per il Pescara, Poletto e Fornari per la Feldi Eboli.
La ripresa è tutta un’altra musica. Coco e compagni dopo due minuti di gioco trovano subito il vantaggio con Misael bravo a raccogliere una palla alta e a trafiggere sul secondo palo Laion in uscita.
Sembrerebbe una giornata positiva per la Colormax e invece arriva prima il pareggio dei rossoblù con l’ex Pescara Sergio Romano e un minuto più tardi l’autogol di Misael. A questo punto si spegne la luce ai ragazzi di Palusci e la squadra di casa ne approfitta con Fornari che va a segno per tre volte consecutivamente, due su tiro libero.
Colormax ci prova anche con il portiere di movimento ma non è serata. Nel finale c’è gloria anche per Poletto che chiude i conti sul 6 a 1 finale.
Adesso bisogna ricaricare energie fisiche e mentali per affrontare sabato 12 al Palarigopiano la Meta Catania.

FELDI EBOLI-COLORMAX PESCARA 6-1(0-0 p.t.)
FELDI EBOLI: Laion, Fornari, Tres, Ercolessi, Mancha, Romano, Spisso, Arrieta, Saponara, Bagatini, Poletto, Caponigro, Fiuza, Giordano. All. Cipolla

COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti, Andrè, Misael, Coco, Fabinho, Galliani, Morgado, Dall’Onder, Parra, Ferraioli, Scarinci, Santacroce, Pieragostino, De Luca. All. Palusci

MARCATORI: 2’50” s.t. Misael (P), 5’42” Romano (F), 6’52” aut. Misael (F), 7’57” Fornari (F), 9’23” t.l. Fornari (F), 9’44” t.l. Fornari (F), 15’34” Poletto (F)

AMMONITI: Poletto (F), Misael (P), Fornari (F), Parra (P), Giordano (F), Fabinho (P), Coco (P)

ARBITRI: Nicola Acquafredda (Molfetta), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme) CRONO: Giuseppe Aumenta (Sala Consilina)

Related posts

Acqua&Sapone Unigross Futsal: domani ostacolo Aniene per i nerazzurri

redazione

Europa Ovini Chieti, Meluzzi: “Mettiamo in cassaforte il secondo posto!”

redazione

Pedalare in sicurezza in mtb al Bike Park Scerni? Si può al Trofeo Accademia della Ventricina

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy