Politica

Ecoscuola, deputato Andrea Colletti: “3 milioni di euro per portare la sostenibilità in classe”

Roma. “E’ con i buoni esempi che in questi dieci anni il Movimento 5 Stelle è riuscito a fare la differenza e a modificare radicalmente le istituzioni e il Paese. Un percorso che non si esaurisce, anzi, deve diventare normalità. E’ così che tutti i portavoce nazionali e regionali del Movimento hanno restituito oltre 103 milioni di euro, tutti soldi che in un modo o nell’altro sono tornati nelle tasche degli italiani. Tra i tanti progetti finanziati c’è Facciamo Scuolache grazie ai nostri portavoce regionali ha già sostenuto in pochi anni decine di interventi educativi e strutturali in tanti istituti scolastici italiani. Dal successo di questo progetto nasce una nuova iniziativa nazionale EcoScuola”sono le parole del deputato Andrea Colletti (M5S) a seguito della presentazione del progetto EcoScuola.

“EcoScuola finanzia con 3 milioni di euro di restituzione dei portavoce del Movimento di Camera e Senato progetti scolastici orientati al raggiungimento di diversi obietti, tra i quali la riduzione dell’impronta ecologica, interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici, la promozione della mobilità sostenibile, l’educazione ambientale, la rigenerazione degli spazi, l’organizzazione di giornate per la sostenibilità” sottolinea Colletti.

“Tutte le scuole pubbliche Italiane, spero diverse scuole abruzzesi, potranno inviare entro il 15 gennaio il loro progetto. Saranno gli iscritti alla piattaforma Rousseu, poi, a votare il progetto che preferiscono nella loro regione di appartenenza. A quelli più votati andrà un contributo di massimo 20.000 euro. Nei prossimi giorni verrà presentata l’iniziativa sui territori, ma già da ora è possibile prendere visione dei dettagli sul sito del Movimento (www.ilblogdellestelle.it). I fatti contano più delle parole” conclude Colletti.

Related posts

Il Lea & Flò Palace apre le porte al Pescara Jazz

admin

Oltre duemila persone per l’evento pubblico di Giovanni Legnini a Francavilla

redazione

Chieti, dimissioni per il sindaco Di Primio

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy