Cronaca

Guardia di Finanza Pescara: sequestrati oltre mille capi contraffatti

Pescara. I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, nel corso delle quotidiane attività finalizzate a contrastare la vendita di merce recante marchi contraffatti, hanno individuato nel comune di Scafa (PE) un venditore ambulante, di nazionalità italiana,intento alla vendita di capi di abbigliamento contraffatti.
In particolare,i Finanzieri hanno rinvenuto completi sportivi di varie squadre di calcio (Italia, Brasile, Francia, Germania, Juventus, Inter e Barcellona), magliette di note griffesdi abbigliamento sportivo.
L’attività criminosa è stata immediatamente interrotta con il sequestro di circa 1000 articoli contraffattie con la denuncia alla localeProcura della Repubblica di un responsabileper i reati di commercio di prodotti con segni falsi ericettazione, che prevedono, nel complesso, la reclusione fino a otto anni e multe fino a ventimila euro.
La merce,immessa sul mercato, avrebbe reso oltre 20.000euro.
L’operazione di servizio portata a termine testimonia da una parte che il “mercato del falso” attira ancora molto i compratori e dall’altra che è sempre elevatissima l’attenzione del Comando Provinciale di Pescara verso i fenomeni che minano l’economia legale, a testimonianza del costante impegno profuso dal Corpo a garanzia del tessuto imprenditoriale sano del Paese.

Related posts

Codacons su esposto Corte dei Conti per cantieri M4

admin

A Torricella Peligna il primo parco giochi inclusivo della Val di Sangro

redazione

Convegno FNP CISL intergenerazionale tra nonni e nipoti dal tema: “Nonna ci insegni a cucinare come sai fare tu?”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy