Politica

Cardiochirurgia Chieti, nessuna risposta dalla Direzione Generale. Stella: “Comportamento grave”

Chieti. “La richiesta, che ho personalmente inoltrato, alla Direzione Generale della Asl Lanciano, Vasto, Chieti in merito ai dati dell’organico complessivo dell’UOC di Cardiochirurgia e dei medici assenti per malattia dal giorno 16 ottobre fino alla settimana successiva, non ha avuto alcun riscontro. Ritengo inaccettabile un simile comportamento, che non consente di fare luce, a me e a tutti i cittadini abruzzesi, su una questione seria quale l’ipotizzata assenza dal reparto di un consistente numero di medici. Il fatto che non sia stato dato seguito a questa richiesta, giunta tramite PEC, e che non venga fornita alcuna risposta a un Consigliere regionale, non può passare sotto silenzio”.

Ad affermarlo è il Consigliere regionale M5S Barbara Stella, che prosegue: “Un’eventuale carenza di personale in Cardiochirurgia mette a rischio la qualità dei servizi sanitari erogati ai pazienti che arrivano nella struttura, cosa che non può essere accettata ulteriormente e di cui il cittadino deve avere piena consapevolezza, nel rispetto e a tutela del proprio diritto alla salute. Inoltre credo sia doveroso nell’interesse di tutti capire e comprendere eventuali disfunzioni del sistema sanitario locale affinché tutte le parti prese in causa possano collaborare fattivamente al miglioramento della rete ospedaliera teatina. La mia richiesta mirava a fare il punto della situazione, accendere un riflettore su una paventata situazione di disagio e iniziare a lavorare per trovare una soluzione definitiva.
Non vedo quale possa essere la motivazione di un tale ritardo nel consegnarmi i dati richiesti, semplici da reperire e riferiti ad un periodo di sole due settimane”.

“La questione – conclude – non finisce sicuramente qui e attendo a stretto giro una risposta. La garanzia della salute dei cittadini deve rimanere in cima alle priorità di qualsiasi attività svolta all’interno di un’azienda ospedaliera e sono certa essere nelle intenzioni del Direttore Generale mettere in campo la migliore offerta sanitaria possibile per l’Asl Lanciano, Vasto, Chieti”.

Related posts

Elena Sangro: Vasto celebra la musa di d’Annunzio

admin

Giovanna Botteri, Gabriella Simoni e Maria Cuffaro al Mediamuseum per i Premi Internazionali Ennio Flaiano

admin

Pescara: al Teatro D’Annunzio “Atom Heart Mother Tour”, il capolavoro dei Pink Floyd

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy