Economia

Tutto pronto per Connext, il format dedicato alle aziende organizzato da Confindustria Chieti Pescara

Pescara. CONNEXT CHIETI PESCARA, che si terrà all’Aurum il prossimo 29 novembre dalle ore 10, è il primo evento di Business matching firmato Confindustria Chieti Pescara e completamente dedicato alle aziende del territorio, ma non solo.

Il format, già sperimentato con successo da Confindustria nazionale, prevede una piattaforma di marketplace e una giornata di incontri mirati e individuali tra un’azienda e un potenziale cliente, fornitore o finanziatore, ma anche con enti, istituzioni e università, e tra le stesse aziende o startup.

Sono già più di 200 le aziende iscritte alla piattaforma, e sono stati richiesti circa 450 incontri business to business, di cui 270 ad oggi confermati.

L’evento, a carattere gratuito per gli associati al sistema Confindustria, finora si è tenuto in pochissime città italiane e per la prima volta arriva in Abruzzo.

Una novità assoluta nel panorama regionale che pone l’accento sull’importanza di un coinvolgimento reale delle attività presenti sul territorio. Un’iniziativa che offrirà la possibilità di avviare collaborazioni, rapporti di filiera, scambi commerciali di prodotti e servizi, ma anche di costruire relazioni con pubbliche amministrazioni, associazioni e operatori commerciali, cogliendo nuove occasioni.

Si tratta di una formula vincente, un faccia a faccia efficace e operativo che coinvolgerà tutte le aziende partecipanti. Un’opportunità per chi fa impresa e sa quanto sia importante conoscere altre realtà per migliorare il proprio business, prendere parte a seminari, sperimentare casi di successo e attività di supporto. A tal proposito, l’evento è aperto gratuitamente a tutti i visitatori.

Il progetto di Confindustria si spinge oltre, perché CONNEXT non è solo una piazza fisica ma anche una piattaforma virtuale che a livello nazionale conta già migliaia di aziende. La parola chiave è “connessione”. Verso il futuro, verso il confronto costruttivo e verso la formazione di una rete di contatti che permetta di dare risposta a necessità giustamente avvertite come urgenti da chi fa impresa.

“Connext è un punto d’incontro reale, una situazione unica in Abruzzo, ma nello stesso tempo è un marketplace digitale dove le imprese potranno entrare e condividere conoscenze ed esperienze”, afferma Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara, “far parte di una rete aiuta ad attivare processi collaborativi e iniziative innovative, e a realizzare progetti che ci rendano protagonisti del futuro. Perché con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra che si vincono i campionati. E con Connext fare sistema non ha mai avuto un significato migliore”.
Un aiuto concreto al “fare impresa” in Abruzzo, un aiuto che nasce da Confindustria Chieti Pescara e investe l’intera regione.
“Più servizi e assistenza per sviluppare la propria attività, sono queste le richieste che ci arrivano dalle aziende”, spiega Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale di Confindustria Chieti Pescara, “ed è questo che ci impegniamo ad offrire a livelli sempre più alti e competitivi. Quella di Connext è una formula che sta catalizzando l’attenzione sul nostro territorio e che ci proietta in avanti, a livello nazionale, con forza e determinazione”.

Le iscrizioni per la giornata del 29 novembre sono aperte e lo rimarranno fino al giorno precedente l’evento. Per iscriversi basta andare sul sito Connext Chieti Pescara e cliccare su “scopri come partecipare”, dove si attiverà una procedura guidata facile e intuitiva. L’assistenza tecnica di Confindustria ai suoi iscritti permetterà loro di muoversi agevolmente sulla piattaforma online e trarre il miglior beneficio dagli incontri di commercio interaziendali.

In conferenza stampa, insieme al Direttore Di Giosaffatte, erano presenti questa mattina in sala Giunta anche il sindaco di Pescara Carlo Masci che ha sottolineato “l’importanza di un evento di tale portata per Pescara e per tutta l’area metropolitana”, Giulia Bertagnolio Brand Identity di Confindustria nazionale, e i rappresentanti di tre aziende sponsor dell’evento, Angelo Taraborrelli di Regie srl, Enrico Rotolo della Odoardo Zecca, Cesidio Ludovisi e Gianmauro Cecchini di Z3 Engineering.

“Ho partecipato a quattro iniziative Connext in tutta Italia: questo mi ha permesso di conoscere e di acquisire nuovi clienti importanti”, afferma Taraborrelli, titolare dell’azienda associata Regie, “noi imprenditori dobbiamo uscire dalle aziende: Connext è un ottimo conduttore per fare rete, e ci insegna che fare squadra è fondamentale se ci si vuole misurare con le competenze e con i mercati”.

In un mercato orientato all’esportazione come quello dell’Abruzzo, è fondamentale avere finalmente a disposizione uno strumento unico come CONNEXT, che ha come valore aggiunto anche la presenza di protagonisti internazionali come Eni e di sponsor di grande caratura come Ance Chieti Pescara e Bentley Soa, Gruppo Filippetti, Metamer, Società Chimica Bussi, Te Connectivity, Federazione Bcc, Odoardo Zecca, Regie srl, Z3 Engineering, Synergie Italia, Reteindustria.

Related posts

Forum “Innovazione e logistica” a Chieti

redazione

Sport e impresa: i campioni Sintini e Pagano testimoni d’eccezione in Confindustria Chieti Pescara

redazione

Si rinnova il Fondo per il Microcredito del M5S. Sara Marcozzi: “Azioni concrete per i nostri imprenditori”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy