Sport

Colormax Pescara – Sandro Abate 4-7

Pescara. Colormax dottor jack e mister hyde perde 4-7 nel finale la gara interna contro il Sandro Abate, nonostante una prova di grande maturità dopo le ultime prestazioni offuscate.

Parte subito sull’acceleratore la squadra di casa che da schema su calcio d’inizio per poco non trova la rete del vantaggio con Ferreira che di tacco conclude a lato. Due giri di cronometro e Fabinho vede annullare la sua rete di testa per carica sul portiere. La reazione del Sandro Abate non tarda ad arrivare quando Mazzocchetti è miracoloso su Lolo Suazo. Ma il vantaggio pescarese è nell’area ed arriva con Misael che conclude in rete l’appoggio facile di Fabinho scappato in contropiede. Pescara scatenato in avvio, passano venti secondi e le reti salgono a due quando Morgado incrocia con il destro che fa secco Molitierno.

Sandro Abate stordito da questo avvivo super di Coco e compagni cerca di impensierire Mazzocchetti soprattutto con tiri dalla distanza ben sventati dal numero uno di casa. Tutt’altra Colormax rispetto alla gara disastro in casa con il Meta Catania che va vicino al terzo gol con la doppia occasione capitata prima a Misael che colpisce il palo e poi a Coco che sul tap-in trova il salvataggio sulla linea di un difensore campano. Gol mangiato gol subito, legge del calcio non scritta si materializza al Palarigopiano, con Abdala che supera Mazzocchetti con un lob. Ma la Colormax è viva e a tre minuti dalla fine del primo tempo riesce a ritornare a due gol di distanza quando Misael trova sul secondo palo Andre Ferreira che con il destro supera l’estremo numero uno ospite. A sei secondi dallo scadere della prima frazione c’è gioia anche per Fabinho dopo una bellissima azione fatta di uno due con Dall’Onder.

Con un altro piglio l’inizio ripresa della squadra ospite che dopo due minuti accorcia le distanze con la doppietta di Abdala che ruba palla in ripartenza a Misael e poi insacca di precisione alle spalle di Mazzocchetti che pochi minuti più tardi è autore di un’autentica prodezza su Menzeguez. Colormax in difficoltà in questa ripresa che subisce il gol del meno uno a dodici minuti dalla fine con Lolo Suazo che di punta punisce Mazzocchetti. Attutito il colpo torna a giocare la Colormax che si fa pericoloso con Dall’Onder ma è straordinario il riflesso di Molitierno. Nel momento migliore dei pescaresi in questa ripresa la Sandro Abate la riprende ancora con Abdala che trafigge Mazzocchetti finalizzando una ripartenza dopo l’errore di Misael a tu per tu con Molitierno. A tre dalla fine arriva la rimonta della Sandro Abate che approfitta di un errore di Fabinho in fase d’attacco che spiana la strada al gol di Menzeguez. Palusci prova la carta del portiere di movimento ma non sortisce gli effetti sperati ma anzi la Sandro Abate va in gol per altre due volte con Fantecele e Mello.

Colormax che tornerà in campo martedì alle ore 18:00 in coppa della divisione contro l’Atletico Cassano.

COLORMAX PESCARA C5 – SANDRO ABATE FIVE SOCCER 4-7 (PT 4-1)

COLORMAX PESCARA: Mazzocchetti, 5 Galliani, 6 D’urbano, 7 Andre, 10 Misael, 11 Morgado, 12 Dall’Onder, 14 Parra, 18 Schmitt, 19 Pieragostino, 20 De Luca, 21 Ferraioli, 29 Fabinho, 99 Santacroce. All. Palusci

SANDRO ABATE AVELLINO: 1 Vitiello, 5 Suazo, 6 De Crescenzo, 7 Ariel, 8 Testa, 9 Fantecele, 10 Abate, 11 William, 15 Abdala, 18 Mello, 19 Iandolo, 20 Amirante, 22 Molitierno All. Oranges

ARBITRO: Alex Iannuzzi (Roma 1), Lorenzo Di Guilmi (Vasto)

CRONO: Domenico Donato (Lanciano)

MARCATORI: Misael (C) 2’56’’, Morgado (C) 03’17’’, Abdala (SA) 14’54’’, Ferreira (C) 16’21’’, Fabinho (C) PT; Abdala (SA) 02’14’’, Lolo Suazo 07’23’’, Abdala (SA) 17’47’’, Menzeguez (SA) 16’33’’, Fantecele (SA) 19’16’’, Mello (SA) 19’34’’.

AMMONITI: Dall’Onder, Morgado, Ferreira, De Crescenzo (SA), ESPULSI:

NOTE:

Related posts

Derby da playoff al PalaCastrum: l’Europa Ovini Chieti fa tappa a Giulianova

redazione

La Lega Pro per i nonni

redazione

Ghirelli (presidente Lega Pro):” Cresce il numero degli spettatori del nuovo campionato”

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy