Politica

Adeguamento stazione ferroviaria Vasto – San Salvo, la soddisfazione del sindaco Magnacca

San Salvo. “Sono soddisfatta nel constatare che la costanza e l’impegno alla fine consentano di ottenere importanti risultati per la collettività. La stazione ferroviaria di Vasto – San Salvo in tempi brevi ora sarà adeguata diventando più smart e più easy, con un nuovo look, ma soprattutto finalmente più accessibile abbattendo le barriere architettoniche e attivando anche percorsi tattili per non vedenti”. A dichiararlo il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca dopo l’inizio dei lavori di riqualificazione programmati da Rete Ferroviaria Italiana per la stazione di Vasto – San Salvo.

“La comunità che utilizza il treno per viaggiare recarsi al lavoro, per studiare o andare in vacanza potrà presto avere a disposizione una stazione più adeguata e moderna – prosegue il sindaco di San Salvo – per una mobilità sostenibile che va potenziata e resa più fruibile”.

Il sindaco di San Salvo ricorda le battaglie portate avanti in questi anni con la sua consiliatura per evitare la dismissione dello snodo ferroviario da e per la zona industriale, ma soprattutto i ripetuti viaggi ad Ancona per incontrare i vertici di RFI della direzione della linea Adriatica che hanno permesso di destinare risorse per milioni di euro, già destinati altrove, per adeguare e ammodernare ai nuovi standard di mobilità per la stazione di Vasto – San Salvo altrimenti destinata a perdere qualsiasi prospettiva di valorizzazione. “Frutto, in particolare questo risultato, del presidente del Consiglio Eugenio Spadano con i suoi buoni uffici in RFI affinché gli investimenti fossero fatti qui nella stazione di Vasto – San Salvo”.

“Ora la nostra battaglia – conclude il sindaco – deve proseguire per consentire nuove fermate dei treni a lunga percorrenza a tutto vantaggio di un territorio che ha bisogno di una mobilità non solo sostenibile ma anche veloce”.

Related posts

Al via la 12esima edizione di Funambolika, Festival internazionale del nuovo circo

admin

Abruzzo, il nuovo progetto di legge sul gioco approda al Comitato per la Legislazione

redazione

Studenti di Torre de’ Passeri in visita al campo di concentramento di Dachau

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy