Sport

Colormax, quanta fatica contro il Latina: al Palarigopiano finisce 5 a 2 per gli adriatici

Pescara. Gara importantissima quella di scena al Palarigopiano tra Colormax e Latina dove in palio ci sono punti pesantissimi in chiave salvezza. Pronti via e mister Basile schiera in campo subito il portiere di movimento, viste le numerose assenze tra partenze e squalificati in casa pontina. La mossa a sorpresa da ragione al tecnico dei nerazzurri che dopo tre occasioni sciupate da Greco va in rete con l’uomo in più grazie al gol di Palmegiani.

Colormax che deve far a meno di Misael e Dall’Onder squalificati, Fabinho ancora fermo ai box, ci prova con Galliani con un tiro da furi che impegna in angolo Menichella. Il quintetto di Palusci non riesce ad arginare la vivacità offensiva degli ospiti che raddoppiano all’ottavo minuto con Alemao direttamente da calcio di punizione. Ci prova Coco a cinque dalla fine a suonare la carica per i suoi ma il suo tentativo di pallonetto viene deviato in angolo dalla spizzata di testa di Alemao. Ci provano ancora i biancazzurri che trovano meritatamente, per quanto visto nel finale di prima frazione, il gol che accorcia le distanze con Andre Ferreira.

Tutt’altra Colormax nella ripresa complice anche il fiato corto dei giocatori ospiti che continuano a giocare con l’uomo in più, ma questa volta è fatale l’errore in uscita pressing cosi Morgado ne approfitta appoggiando nell’angolino per il gol del pareggio. Ci crede adesso la squadra di Palusci trascinata dai suo senatori Morgado e Coco e proprio quest’ultimo si inventa un assist al bacio per l’accorrente Leandro Ferreira che trafigge con l’aiuto della traversa il portiere. Traversa amica del Latina invece a metà ripresa quando salva una bellissima conclusione dalla distanza di Galliani. Al dodicesimo allunga la Colormax che va in rete ancora una volta con Leandro Ferreira abile a spizzare una parabola da lontano di Morgado. Dilaga nel finale la Colormax che va in rete per la quinta volta con Morgado finalizzando una bella ripartenza. Finisce cosi 5 a 2 la sfida del Palarigopiano con la Colormax che fatica e non poco contro una squadra imbottita di giovani e ben allenata da mister Basile.

Sabato prossimo atteso derby abruzzese tra Acqua e Sapone e Colormax.

COLORMAX PESCARA – LYNX LATINA 5-2 (PT 1-2)

COLORMAX PESCARA: 1 Mazzocchetti, 5 Galliani, 6 Talamonti, 7 Andre Ferreira, 9 Giuliano, 11 Morgado, 13 Leandro Ferreira, 14 Parra, 18 Coco, 21 Ferraioli, 23 Scarinci, 99 Santacroce. All. Palusci

LATINA C5: 3 Aiello, 10 Alemao, 11 Stasino, 12 Menichella, 13 Rabl, 17 Palmegiani, 19 Annunziata, 21 Greco, 22 Sportoletto, 25 Rago, 30 Miserina, 35 Chittaro. All. Basile

ARBITRI: Marcello Falcone (Foggia), Fiorentino Luigi (Molfetta) CRONO: Gabriele Gerardi (Pescara)

MARCATORI: Palmegiani (LT) Pt. 4’53’’, Alemao (LT) 8’40’’, Andre Ferreira (CP) 19’10’’; Morgado (CP) St. 02’48’’ e 16’42’’, Leandro Ferreira 06’24’’ e 12’09’’.

AMMONITI: Coco (CP), Menichella (LT), Leandro Ferreira (CP).

ESPULSI:

Related posts

Calcio a 5, il Pescara attende al PalaRigopiano l’IC Futsal

admin

Chieti Calcio Femminile, Giorgia Colecchi: “Sono felice di lavorare nell’Under 17 al fianco di mister Lello Di Camillo”

redazione

Verso Pescara – Benevento, parla Zauri

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy