Cultura e eventi

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale l’ordinanza della Protezione Civile per il maltempo in Abruzzo

L’Aquila. A seguito dell’intesa tra il Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, e il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, è stata emessa l’ordinanza n. 441 del 21 marzo 2017 che dispone gli interventi per fronteggiare le conseguenze degli eccezionali eventi atmosferici che hanno investito l’Abruzzo nella seconda decade di gennaio 2017.
Si è scelto di predisporre una ordinanza specifica solo per l’Abruzzo proprio in risposta alla gravità della situazione che ha visto il sommarsi di fenomeni sismici a imponenti nevicate, fenomeni valanghivi e lunghe interruzioni di energia elettrica che hanno messo a dura prova la popolazione.
Per i Comuni non ricompresi nel cosiddetto “cratere sismico”, ma che comunque hanno subito danni a seguito della concatenazione di eventi,viene nominato il Presidente Luciano D’Alfonso quale Commissario Straordinario.
L’ordinanza prevede la ricognizione e la rendicontazione delle spese sostenute dagli Enti locali per superare la fase acuta dell’emergenza, ma anche la ricognizione dei danni al patrimonio pubblico, al patrimonio privato e alle attività economiche e produttive.
Le strutture Regionali, in particolare il Centro Operativo Regionale, sono già state attivate ed è stata predisposta la piattaforma informatica che i Comuni dovranno utilizzare per la quantificazione dei danni.
Per facilitare le operazioni il PresidenteD’Alfonso diramerà, a stretto giro, una circolare contenente le indicazioni operative per tutti gli enti locali della Regione Abruzzo.
L’ordinanza 441/2017 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 78 del 3 aprile 2017.

Related posts

Lo chef Silvano Pinti a Casa Abruzzo

admin

Liberi e Uguali a Castelnuovo al Vomano

admin

Il Teatro Tosti di Ortona riparte dal Premio Gaetano Cespa

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy