Cultura e eventi

Chieti, presentato il primo numero di “in carta libera”

Chieti. “La scrittura è magia ….quando ho cominciato a scrivere ho scoperto che non stavo solo raccontando una storia, scrivere è un’arma. Ogni volta che mi sono messo a scrivere mi sono elevato oltre le mura di questa prigione… “
Un video con l’attore Denzel Washington che parla della scrittura in carcere ha fatto da leitmotiv alla presentazione del primo numero di “in carta libera” inserto di Voci di dentro e presentato ieri nel teatro della Casa circondariale di Chieti. In una sala strapiena, redattori, studenti, detenuti, insegnanti del Gb Vico e del Galiani- de Sterlich, e i volontari dell’associazione hanno illustrato le otto pagine della rivista, fogli in rosa, con gli articoli di Christian, Emanuele, Mario Domenico, Antonio, Giuseppe. Lettere d’amore e ricordi, memorie e storie di vita. Alla presentazione, preceduta dagli interventi di Lucia Di Feliciantonio, direttrice del carcere di Pescara e di Franco Pettinelli, direttore di Chieti, sono stati letti degli stralci degli articoli.
Frutto di un progetto finanziato dalla Regione Abruzzo, in carta libera è inserito all’interno di Voci di dentro la rivista che si apre con “ Strange fruit”, prima e significativa protesta in parole e musica contro il razzismo.
Applausi, e molta emozione al termine quando la serata si è conclusa con un reading accompagnato da musiche e immagini.

Related posts

Pallavolo Teatina, Castellana Grotte si impone 3-0 al Palatricalle

admin

Rocambolesco 3-3 tra Pescara e Ternana

admin

Pescara, Diodati e Scurti su recupero campo Rampigna

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy