Sport

Tombesi ridotta all’osso

Ortona. Dopo la sconfitta interna con il Ciampino, la Tombesi torna in terra laziale per la terza giornata del girone di ritorno. La Cioli Feros Ariccia, battuta 8-5 nella gara di andata a Ortona, è ultima in classifica a quota 7 punti, ma tutt’altro che rassegnata alla retrocessione. Nello scorso turno ha strappato un punto sul campo dell’Italpol, pareggiando 3-3, e per quanto si presenti alla sfida di domani con le squalifiche di Chilelli e Joel, punterà certamente ai tre punti per rientrare a pieno nella lotta salvezza.

Lotta salvezza dalla quale invece non vuole farsi risucchiare la Tombesi, decisa a mantenere e, se possibile, aumentare il vantaggio di 9 lunghezze sulla quart’ultima. Il problema è che mister Marzuoli potrà contare su un roster mai ridotto in questi termini: agli infortuni di Dudù Rech, Calderolli e Foppa, si sono aggiunte infatti le squalifiche di Piovesan e Del Ferraro, con ben tre giornate affibbiate a quest’ultimo. Ne consegue che saranno solo quattro, escludendo Davide Putano in porta, gli Over a disposizione, ovvero Silveira, Adami, Raguso e Dell’Oso. Per il resto, più del solito verrà chiesto, in termini di minutaggio e di impatto tecnico e fisico sulla partita, agli Under 19 Iervolino, Raimondi e Norscia, e non è escluso che possa esserci spazio anche per l’Under 17 Romagnoli.

Momento dunque di massima difficoltà per la Tombesi, chiamata comunque a cercare i tre punti per tenere lontana la zona calda della classifica. In attesa di tempi migliori.

Related posts

Colormax Pescara C5 a Rieti per cancellare il brutto esordio casalingo

redazione

Premiazione Fise Abruzzo 2018-2019: grandiosa la partecipazione, 630 persone! VIDEO

redazione

Calcio a 5, al Palazzetto dello Sport di Ortona debutto ufficiale per la Tombesi in coppa

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy