Cronaca

Il SIB a convegno a Giulianova

Giulianova. Si è tenuta a Giulianova l’assemblea dei balneari della provincia di Teramo. Erano presenti il sindaco di Giulianova Ivan Constantini, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio regionale abruzzese Umberto D’Annuntiis oltre ai vertici di Confcommercio e Sib del territorio Riccardo Padovano, Domizio Scilli e Gianmarco Giovannelli. Il sindaco di Giulianova ha comunicato ai presenti che il comune ha adottato il provvedimento amministrativo per la concessione della nuova scadenza dei quindici anni. Il rappresentante della Regione si è soffermato sulle problematiche riguardanti l’erosione costiera. Il presidente del Sib FIPE Confcommercio Antonio Capacchione nel ringraziare il sindaco e gli amministratori regionali che hanno prontamente applicato la legge sui quindici anni ha evidenziato come, a distanza di oltre un anno dall’emanazione della legge nazionale, sono ancora molti i comuni inadempienti. Ma, soprattutto, è il Governo ad essere inadempiente nell’applicazione della legge sia perché non ha emanato la circolare applicativa sia per il mancato avvio della riforma complessiva del settore. Questa situazione mette a rischio l’erogazione dei servizi balneari già per la prossima stagione. Ecco perché tutti i concessionari italiani, entro le prossime settimane, devono ottenere il provvedimento applicativo dei quindici anni. È tempo che il Governo sia consapevole della gravità della situazione. E’ tempo di passare dalle parole ai fatti.

Related posts

Seminario a Pescara su Privacy e nuova normativa GDPR

redazione

San Salvo, ordinanza del sindaco: chiusura domenicale attività commerciali alimentari al dettaglio

redazione

“I borghi più belli d’Italia”, visita di una delegazione cinese

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy