Politica

Ortona, risanamento idrogeologico a Santa Lucia e formazione albo operatori economici: due bandi pubblici

Ortona. Il nuovo servizio gare del settore V “Appalti e contratti” del comune di Ortona istituito con la riorganizzazione della macchina amministrativa approvata all’inizio del 2020 dalla giunta Castiglione, ha avviato la propria attività con due importanti avvisi pubblici. Il primo riguarda il bando di gara per l’affidamento dell’incarico di progettazione, direzione lavori e sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione dei lavori di risanamento della frana in località Santa Lucia. I fondi per l’intervento di risanamento idrogeologico ammontano a 800mila euro e fanno parte dei quasi 2 milioni di euro recentemente assegnati al Comune di Ortona attraverso i contributi ministeriali e di Protezione civile previsti nel piano d’intervento per la messa in sicurezza di opere pubbliche e del territorio.
Con questo sostanzioso appalto si prevede un intervento consistente sul territorio collinare di Santa Lucia interessato nel gennaio 2017 da un movimento franoso e già oggetto, nei mesi scorsi, di lavori che hanno messo in sicurezza l’area con la realizzazione di palizzate in legno, terrazzamenti, opere di drenaggio, canalizzazione delle acque e piantumazione di alberi, per un importo complessivo di 100mila euro.

Il bando con relativa documentazione è pubblicato nella sezione “Avvisi, bandi e inviti” del sito internet comunale ed è rivolto a professionisti e tecnici in forma singola o associata, società, consorzi e più in generale a tutti i soggetti indicati dall’articolo 46 del codice degli appalti in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato alle ore 12 del prossimo 3 marzo e la gara in seduta pubblica, avrà luogo nel pomeriggio dello stesso giorno a partire dalle ore 15 presso l’ufficio appalti del Comune in corso Matteotti 1 (largo Castello).
Il secondo avviso pubblico riguarda la formazione dell’albo degli operatori economici previsto dal nuovo regolamento comunale per l’affidamento di contratti pubblici sotto la soglia comunitaria e indagini di mercato approvato lo scorso 8 febbraio con delibera di Consiglio comunale.
«Con l’approvazione del regolamento e la formazione dell’albo comunale degli operatori economici – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Cristiana Canosa – il Comune, in linea con le disposizioni nazionali previste dal codice degli appalti, potrà individuare i soggetti interessati e affidare i lavori con più rispondenza e efficacia». L’iscrizione deve avvenire utilizzando la piattaforma telematica dell’ente che sarà attiva a partire dal 15 febbraio. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio gare e gestione albo al numero 085.9057207/307 o all’indirizzo mail: gare@comuneortona.ch.it

Related posts

Il presidente Marsilio a Francavilla per la presentazione delle liste a sostegno di Roberto Angelucci

redazione

“Estate hot” è il nuovo singolo di Dj Sapienza & El 3mendo

admin

Pedalata solidale a San Giovanni Teatino

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy