Sport

Serie B, Pescara – Cittadella 1-2

Pescara. Sconfitta interna per il Pescara che viene piegato 1-2 all’Adriatico dal Cittadella che si conferma bestia nera dei biancazzurri. I veneti sono passati in vantaggio al 6′ con Diaw, il Delfino ha agguantato il momentaneo pari al 21′ con Zappa, al 74′ il gol decisivo di Iori su calcio di rigore. Recriminazioni biancazzurre per la direzione di gara del signor Illuzzi, nel corso del match è stato anche espulso il tecnico Legrottaglie.

Tabellino
Pescara-Cittadella 2-1 (primo tempo 1-1)
Marcatori: 6’ Diaw (C); 21’ Zappa (P); 74’ Iori c.d.r. (C)
Pescara (3-5-2): Fiorillo, Bettella, Drudi, Del Grosso (40’ Elizalde), Zappa, Memushaj, Palmiero, Melegoni (76’ Clemenza), Crecco (84’ Maniero), Galano, Bocic. All. Legrottaglie
Cittadella (4-3-1-2): Paleari, Ghiringhelli (71’ Adorni), Frare, Perticone, Rizzo, Proia, Iori, Branca, D’Urso (85’ Luppi), Diaw, Rosafio (67’ Stanco). All. Venturato
Arbitro: Lorenzo Illuzzi di Molfetta
Ammoniti: 22’ Perticone (C); 44’ D’Urso (C); 69’ Bocic (P); 73’+75’ Legrottaglie (P); 74’ Melegoni (P); 87’ Rizzo (C);
Espulso Legrottaglie al 75’ dalla panchina per doppia ammonizione

Related posts

Podismo, Trofeo Città di Martinsicuro: appuntamento al 15 marzo

redazione

Verso Pescara – Verona, parla Pillon

redazione

L’Esa Italia doma i Tigers (75-56)

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy