Cronaca

“Truffa del resto”, la Polizia Stradale di Vasto sud individua e denuncia due persone

Vasto. Ancora ennesima brillante operazione di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale di Chieti diretti dal Vice Questore Aggiunto Fabio Polichetti. In particolar modo, in queste ore gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud, coordinati dal Vice Ispettore Luca Di Paolo, sono riusciti ad indentificare due persone, residenti nel napoletano, che si sono rese responsabili della cosiddetta “TRUFFA DEL RESTO”.-
Gli stessi, dopo essere entrati nel locale dell’Autogrill all’interno dell’Area di Servizio Sangro, in autostrada A/14, simulavano un acquisto alla cassa di un pacco di batterie e, dopo aver mostrato all’ignara cassiera una banconota di 100 euro, ritiravano il resto insieme alla banconota da loro mostrata, adducendo che non volevano fare più l’acquisto.-
Dopo varie segnalazioni di tale tipologia di reato, sono state avviate approfondite indagine, avvalendosi soprattutto dei sistemi di videosorveglianza presenti nelle aree di servizio.
Gli agenti della Polizia Stradale di Vasto sud, riuscivano a bloccare i due truffatori, due uomini rispettivamente di 37 e 33 anni, residenti nel napoletano. Gli stessi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, per truffa.

Related posts

Zaffiri su inaugurazione nuova strada di accesso al centro storico di Collecorvino

redazione

San Salvo, recupero rifiuti abbandonati in via Belgio

redazione

Ortona, cerimonia per la nuova intitolazione della piazza degli Eroi Canadesi

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy