Sport

Un Pescara dai due volti piega l’Ascoli 2-1

Pescara. Il Pescara piega all’Adriatica l’Ascoli 2-1. Nella prima frazione c’è stata una chiara prevalenza dei marchigiani, ma è stato il Delfino a trovare il vantaggio con Busellato con l’azione che è stata innescata da un disimpegno sbagliato di Leali. In chiusura di tempo i bianconeri agguantano il pari con Morosini. Nella ripresa il Pescara rientra in campo con un buon piglio creando gioico e occasioni, fino a trovare il nuovo e definitivo vantaggio con un gran gol di Memushaj.

Pescara-Ascoli 2-1
43′ Busellato (P), 45+2′ Morosini (A), 80′ Memushaj (P)
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Zappa (86′ Drudi), Bettella, Scognamiglio, Masciangelo; Busellato, Palmiero, Memushaj; Galano, Maniero (11′ Borrelli; 67′ Bocic), Clemenza. All: Legrottaglie.
ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Gravillon, Padoin; Cavion, Petrucci (68′ Brlek), Eramo (82′ Piccinocchi); Morosini; Trotta, Scamacca. All: Stellone.

Related posts

Sambuceto Calcio, intervista a Gianluca Maraschio

admin

Il Montesilvano cade di misura sul campo del Latina

admin

Antonio Iarlori confermato nello staff tecnico dell’Unibasket Lanciano

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy