Sport

Stop all’attività sportiva paralimpica del CIP Abruzzo

L’Aquila. Vista la situazione di estrema incertezza, anche l’attività sportiva paralimpica del CIP Abruzzo si ferma a “tempo determinato” per far fronte all’emergenza sanitaria nazionale del Coronavirus con il blocco previsto fino al 3 aprile.

“Tutti insieme, facendo squadra, ci metteremo alle spalle questo periodo critico nel rispetto delle linee guida dettate dal nostro Governo. Tra difficoltà e precauzioni, siamo chiamati all’auto-responsabilità e a rimanere a casa per non compromettere la nostra salute” ha spiegato in una nota il presidente regionale abruzzese Mauro Sciulli.

Il CIP Abruzzo condivide in pieno e rilancia il messaggio del presidente nazionale del CIP Luca Pancalli sul suo profilo Twitter: “Esponiamo il nostro tricolore alle nostre finestre e sui balconi, dimostriamo visibilmente agli occhi del mondo un Paese unito che affronta con serietà e sacrificio una battaglia dura ma che supereremo tutti insieme”.

Related posts

Serie D, Real Giulianova – Francavilla Calcio 1-4

admin

Tombesi, il presidente tra il bilancio di metà stagione e la “questione campo”

admin

La terza stella della Pescara Basket: Angelo Adonide ritorna in canotta biancazzurra

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy