Sport

Lega Pro e sociale. La C fa 90

Firenze. Sono 90 le iniziative sociali in meno di dieci giorni dalla partenza della campagna di raccolta fondi per gli ospedali, legata all’emergenza, lanciata dal Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ai club della C.
La campagna vede uniti club, giocatori e tifosi.
Un altro tema, oggetto di un’ iniziativa di queste ore, che ha coinvolto i club, è riferito alla lotta al razzismo.
“Oggi e sempre uniti contro il razzismo”. È la frase esposta dai giocatori della C, scritta su fogli, alcuni dei quali coi colori dell’arcobaleno, disegnati dai bambini.
È il messaggio di tutta la C contro ogni forma di razzismo che arrivato più forte ieri nella Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale.
E’ una nuova tappa di un percorso contro il razzismo, che ha visto uno dei momenti più rilevanti con il confronto davanti alla riproduzione della cella di Nelson Mandela a Firenze lo scorso 11 febbraio e la campagna social #Cdacasa contro il razzismo.
La Lega Pro con i suoi club in poco più di un anno ha dato vita a 590 iniziative a carattere solidale. L’area sociale, in particolare, è seguita dall’Area Comunicazione con Gaia Simonetti.

Related posts

Calcio a 5: Montesilvano di nuovo in campo arriva il Cus Ancona

admin

Una Tombesi bella e solida

redazione

Il team abruzzese Daygo Sublimondo vince il Trofeo Motoestate

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy