Cultura e eventi

Dantedì, un video su youtube del corso serale messaggio di speranza in 4 lingue con la Divina Commedia

Pescara. Anche il corso serale dell’Aterno Manthoné di Pescara aderisce al primo Dantedì, l’iniziativa lanciata dall’Accademia della Crusca, e in particolare dal presidente emerito, Francesco Sabatini, nostro corregionale, e dal ministero dell’Istruzione.
L’emergenza CoronaVirus non ha fermato studenti e docenti dell’Istituto tecnico statale guidato dalla professoressa Antonella Sanvitale.
Sei docenti e undici studenti hanno registrato, ognuno da casa, una video-lettura dei canti primo e trentaquattresimo dell’Inferno del sommo poeta Dante Alighieri.
Il video è presente su YouTube a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=Qd_EXkjIDJ0&t=8s
e propone, oltre alla versione in italiano, anche le traduzioni in inglese, francese e spagnolo, lingue studiate nel corso serale.
Un messaggio idealmente inviato a tutto il mondo.
La scelta dei canti da recitare è stata mirata a dare un senso di speranza in questi giorni drammatici. Quindi l’ingresso del Poeta nell’Inferno – con il celeberrimo attacco “Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva oscura” – per poi finalmente uscirne – “E quindi uscimmo a riveder le stelle”.
All’iniziativa hanno preso parte gli studenti: Caterina Anello, Mohamed Chaid, Diana Ciccodemarco, Monia Evangelista, Barbara Mammarella, Salustiana Belen Marte, Sara Marusco, Gabija Menichini, Jonathan Michelucci, Daniele Rugieri, Gina Watson;
e le docenti: Paola Colarossi, Marina Di Crescenzo, Sara Nardicchia, Roberta Polimanti, Mariadaniela Sfarra, Jennyfer Viola.

Related posts

Chieti, Febbo: “Come concepito il Dea di secondo livello è solo un pastrocchio”

admin

Montesilvano, la gestione dei rifiuti nella zona PP1

admin

Rapino su amministrative Teramo

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy