Politica

San Giovanni Teatino, emergenza Covid-19: il sindaco Marinucci chiede alla Regione 15mila mascherine

San Giovanni Teatino. Una richiesta di 15mila mascherine alla Regione Abruzzo, per venire incontro alle esigenze della popolazione di San Giovanni Teatino. Dopo aver appreso, dalle dichiarazioni del Presidente Marco Marsilio, che la Regione avrà in dotazione dalla Fater 200mila mascherine, oltre alle 50mila già inviate ai nosocomi, il Sindaco Luciano Marinucci ha inviato una richiesta formale per ottenere un numero di dispositivi tale da soddisfare le richieste dei suoi cittadini.

“Al momento – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – la nostra Protezione Civile ha a disposizione 300 mascherine che sta distribuendo ai più bisognosi attraverso i pacchi spesa. La Mario De Cecco spa, inoltre, ci ha promesso cinquemila dispositivi che verranno distribuiti con gli stessi criteri, per venire incontro alle necessità delle fasce più fragili della popolazione. Resta però fuori gran parte della cittadinanza, che sta trovando enormi difficoltà nel reperimento delle mascherine. Ho pensato quindi di scrivere alla Regione Abruzzo, per poter usufruire di una parte delle 200mila mascherine messe a disposizione dalla Fater a favore della popolazione regionale, che distribuiremo sempre tramite la Protezione Civile”.

“Purtroppo – conclude il Sindaco Luciano Marinucci – dovremo imparare a convivere con le mascherine per molto tempo, quindi ci prepariamo come meglio possiamo, nell’attesa che si riesca, nel più breve arco di tempo, a rendere i dispositivi facilmente reperibili per tutti”.

Related posts

Il cardinale Pietro Maffi in libreria

admin

Vasto, è on line il nuovo sito del Centro Rossetti

admin

Singolo e Video “Sbadiglio” di Francesco e i Passabanda VIDEO

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy