Cronaca

Emergenza Covid-19, il Comune di San Giovanni Teatino rende obbligatorio l’uso delle mascherine e ne dona una a ogni famiglia

San Giovanni Teatino. Da lunedì 4 maggio il Comune di San Giovanni Teatino renderà obbligatorie le mascherine su tutto il territorio comunale. Sarà fatto obbligo, inoltre, dell’uso di mascherine e guanti monouso per l’accesso e la permanenza all’interno delle attività commerciali. Per venire incontro alle esigenze dei cittadini, l’Amministrazione Comunale ha già fatto partire la consegna di mascherine, lavabili e riutilizzabili, alle famiglie di San Giovanni Teatino. Ciascuno dei 5900 nuclei familiari del territorio, infatti, entro il fine settimana riceverà una mascherina direttamente nella propria cassetta postale, grazie al supporto della locale Protezione Civile.

“Stiamo per entrare nella cosiddetta ‘fase due’ – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – e sarà ancora più importante gestire al meglio il distanziamento sociale per contenere il Covid-19. Ho quindi firmato un’ordinanza che rende obbligatori, dal 4 maggio, non solo le mascherine su tutto il territorio comunale, ma anche mascherine e guanti per l’accesso e la permanenza all’interno delle attività commerciali. Grazie al prezioso supporto della Protezione Civile, già da stamattina è partita inoltre la consegna di una mascherina per famiglia, fatta recapitare direttamente nella cassetta postale. Finora abbiamo messo le mascherine a disposizione delle persone più bisognose, consegnandole assieme ai pacchi spesa, ma adesso è importante distribuire almeno un dispositivo per nucleo familiare”.

“Ringraziamo la Protezione Civile – dichiara il Vicesindaco e assessore alla Protezione Civile, Giorgio Di Clemente – che dall’inizio dell’emergenza non ha mai fatto mancare il proprio supporto alla popolazione. Fino a oggi, tramite il filtro dei Servizi Sociali Comunali, i ragazzi del locale Nucleo Volontari hanno distribuito le mascherine alla popolazione assieme ai pacchi spesa. È giusto, adesso, fare in modo che ogni famiglia di San Giovanni Teatino riceva una mascherina dal Comune. La prossima settimana, inoltre, una volta fatta la ricognizione delle mascherine rimaste, la nostra azione a favore dei soggetti più fragili proseguirà con la consegna agli anziani e a chi ne ha più bisogno”.

Related posts

Giampiero Sartorelli la manifestazione dell’Aci in programma sulla pista internazionale di Ortona VIDEO

redazione

Coronavirus, in Abruzzo massima collaborazione dagli infermieri

redazione

Ortona, il nuovo servizio di noleggio di bici elettriche

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy