Cronaca

Pescara: eseguiti due provvedimenti Autorità Giudiziaria

Pescara. Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile, ha eseguito un’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Pescara, nei confronti di G.F., cittadino italiano. Il predetto dovrà espiare la pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione, in quanto riconosciuto colpevole e condannato per cumulo di pene per reati commessi a Pescara, Teramo e Perugia tra il 2012 e 2017. Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, il predetto è stato sottoposto alla detenzione domiciliare.
Nella stessa giornata, il medesimo ufficio, ha eseguito un’altra ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Pescara, nei confronti di G.A., cittadino italiano. Lo stesso deve espiare la pena di anni 3 e mesi 8 di detenzione domiciliare per un cumulo di pene, per reati commessi nel 2012.

Related posts

Pescara, violenza di genere: divieto di avvicinamento alla moglie a seguito di gravi lesioni personali

redazione

Pandemia e globalizzazione

redazione

Covid-19, “area grigia” con otto posti letto al Pronto Soccorso di Vasto dopo lo stop ai ricoveri in Geriatria e Medicina per un contagio

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy