Cultura e eventi

Verso Pescara – Crotone, parla Zeman

Città Sant’Angelo. Alla vigilia di Pescara – Crotone, il tecnico biancazzurro, Zdenek Zeman, presenta l’incontro nella consueta conferenza stampa pregara.
Il boemo in primis si è espresso sul caso Muntari, oggetto dei buu razzisti da parte dei tifosi del Cagliari: “Le regola vanno rispettate, si può creare un precedente che può cambiare tutto nel calcio. Se n’è parlato un tutto il mondo, sembra strano che a pagare per i buu razzisti sia stato solo Muntari, adesso si è pareggiato, però si è creato un precedente che potrebbe portare ad altri casi più complicati. Lui ha chiesto scusa alla squadra perché l’ha lasciata in dieci e di questo se n’è reso conto, ma è normale che non piace a nessuno essere insultato. Non so come si sia arrivati a queste decisioni, né alla prima né alla seconda, leggendo le motivazioni magari si può capire, non le ho lette quindi non so di che cosa posso parlare. Domani non lo impiegherò perché mi ha chiesto per andare a casa a Milano dato che era suqalificato e gliel’ho dato”.
Sullo scorcio finale della stagione: “Spero che la mia squadra faccia di tutto per vincere almeno una partita. È vero che i tempi sono diversi, nelle ultime cinque partite il Crotone ha fatto i punti della Juventus, quindi si vede che loro sono concentrati e fanno di tutto per salvarsi. Noi dobbiamo cercare le motivazioni per cercare di vincere la seconda partita in campionato. Per me la squadra ha qualità per fare la vittoria, la deve eprimere domani. Ho fatto sempre giocare i giocatori che secondo me stavano meglio degli altri, anche domani giocherà chi mi dà più rassicurazioni”.

Related posts

Pescara, consiglieri centrodestra su diffida per riapertura bando mercatino fintamente etnico

admin

M5S: “Il Comune di Chieti rinuncia ad oltre 600.000,00 di asili nido” degli asili nido”

admin

Elezioni Sulmona, i deputati Melilla e Pellegrino per Sel

admin

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy