Sport

La formazione al tempo del Coronavirus non si ferma in Lega Pro

Firenze. Si è svolto oggi il seminario “Imparare a disimparare: modelli di crescita delle organizzazioni e degli individui”. Hanno partecipato oltre 60 figure di diverse competenze dei club di C tra Presidenti, Segretari generali e Responsabili marketing.

Guido Stratta, senior executive partner e direttore Sviluppo, formazione e personale del Gruppo Enel ha affrontato il tema del cambiamento come opportunità, rispondendo alle domande dei rappresentanti dei club.

Durante l’evento, moderato da Livio Gigliuto, vicepresidente di Istituto Piepoli e Direttore dell’Osservatorio Nazionale sulla Comunicazione Digitale, si è parlato, tra i temi sviluppati, di comunicazione interna, di come gestirla per superare “l’abbiamo sempre fatto così”; di come amministrare il personale perché questo sia sempre valorizzato e ne siano comprese le problematiche interpersonali; dell’accettazione delle critiche e di come queste siano spunto per il miglioramento aziendale; di come lo storytelling e la narrazione siano il punto di partenza per la caratterizzazione delle società come asset per eventuali aziende sponsor svincolandole così dal mero legame territoriale.

“Le buone idee non hanno gerarchia”, così si è chiuso il webinar a testimonianza del valore delle idee, che sono alla base di ogni attività e ruolo.

Related posts

Pescara Basket, ottimo test nell’amichevole con il Magic Basket Chieti

redazione

L’ultimo tassello della nuova Connetti.it: Alessandra Di Paolo

redazione

Coged quasi perfetta, per la Talete non c’è scampo

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy