Cronaca

“In un tempo in cui le mascherine ci impediscono di sorridere, sono gli occhi il vero specchio dei nostri cuori”

Penne. “Da qualche giorno sono ricoverata presso l’ospedale di Penne (Pe), per l’esattezza nel reparto di Chirurgia Generale, diretto dal professor Ciarelli Franco. In questi giorni di grande difficoltà ho scoperto davvero l’umanità di un’equipe di professionisti pronti ad essere il vero sostegno, per chi vive quotidianamente il dolore e lo sconforto. Parlo di team, perché è quello che ho avuto modo di osservare. Sin dal primo momento ho avuto modo di sentirmi accolta, assistita e soprattutto ascoltata. Il primario presta attenzione alla narrazione del paziente, lo segue in ogni suo piccolo passo, lo rassicura,lo incoraggia, dà delucidazioni e chiarimenti su tutto. Collabora con i medici di altri reparti, ai quali chiede consulenza. Ho percepito una intesa perfetta con il prof. Delle Monache. Quest’ultimo,che non sarei in grado di riconoscere, se lo incontrassi per strada, perché nascosto dietro il camice, la mascherina, i guanti e la visiera, lascia la parola ai gesti ed ai fatti. Meticoloso, prudente ed assennato nelle scelte, indaga e soprattutto cerca di giungere ad una valutazione finale, su base scientifica. Il confronto continuo tra i due è davvero segno di una scelta professionale dettata dal cuore. Seppure, come nel mio caso è difficile trovare una diagnosi, non si rimane in superficie,ma si cercano tutte le strade possibili e percorribili. L’umanità dei medici, il prendersi cura dell’altro è quello che si vive davvero in questo reparto. Anche gli infermieri ed il personale socio- sanitario lasciano trasparire una grande professionalità mista a vera solidarietà ed amorevolezza. Sempre disponibili e pronti ad aiutare il paziente , con modi affabili e tanta premura, anche quello più insofferente. Se il covid ci ha destabilizzato e ci ha impedito e ci impedirà di continuare a vivere una vita come nel passato, a me ha fatto un grande dono, quello di conoscere queste straordinarie e belle persone”. Così l’insegnante Stefania Di Menna ha raccontato la sua esperienza in ospedale ai tempi del Coronavirus.

Related posts

Bio Benessere: a Pescara due giorni dedicati al sano vivere

redazione

Guardia di Finanza: il Generale di Brigata Gianluigi D’Alfonso è il nuovo Comandante Regionale Abruzzo

redazione

Nel Chietino sorpreso per la quarta volta in giro senza valido motivo: multato e denunciato dai Carabinieri

redazione

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. OK Continua a leggere

Privacy & Cookies Policy